Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Elena Gissi

 

 

ricercatrice

settore scientifico-disciplinare
Bio 07 Ecologia

 

Dipartimento di

Progettazione e pianificazione in ambienti complessi

 

contatti

tel 041 257 2176

fax 041 257 2424

 

egissi@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

interessi di ricerca

relazione tra pianificazione territoriale ed ecologia: gestione delle risorse ambientali e paesaggistiche, tra planning ed ecologia del paesaggio

 

 

Elena Gissi, ingegnere, dottore di ricerca in ingegneria-architettura, č ricercatrice a tempo determinato presso il Dipartimento di design e pianificazione in ambienti complessi. I suoi interessi di ricerca riguardano la relazione tra pianificazione territoriale ed ecologia. Si occupa in particolare di gestione delle risorse ambientali e paesaggistiche, tra planning ed ecologia del paesaggio.

Le linee di ricerca sono le seguenti:

1. ecologia del paesaggio e pianificazione territoriale: strumenti e linguaggi di integrazione nella valutazione ambientale e negli strumenti urbanistici. Attualmente, la ricerca si concentra sull'utilizzo il linguaggio dell’ecologia del paesaggio (indicatori) per la valutazione dei servizi ecosistemici nel quadro dei cambiamenti climatici (ricerca in corso)

2. gestione integrata delle zone costiere e pianificazione degli spazi marittimi, con particolare attenzione alla Laguna di Venezia.

 

Elena Gissi, engineer, holds a Ph.D. in Engineering Architecture from Technical University of Marche Region, specialization in Urbanism; currently she holds a position as assistant professor at the Department of Design and Planning in Complex Environments of Universitā Iuav di Venezia. Main research interests are in planning in relation to environmental systems and natural and landscape resources, sustainability and planning for mitigation and adaptation under climate changes. She participated to Italian National Research project of planning strategies with respect to rejected landscapes, case-study on the Venice Lagoon. She has been working on risk assessment of landscape degradation in Veneto Region, Italy. She is currently consultant in EU MED Program APICE (Common Mediterranean strategy and local practical Actions for the mitigation of Port, Industries and Cities Emissions) and in SEE Program NATREG "Managing Natural Assets and Protected Areas as Sustainable Regional Development Opportunities". She is lecturer of Environmental Planning at Universitā Iuav di Venezia.