Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Luca Velo

 

docente a contratto

settore scientifico-disciplinare
Icar 21 Urbanistica

 

Dipartimento di Culture del progetto

 

contatti

luca.velo@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

interessi di ricerca

il progetto alle differenti scale, soprattutto urbane e territoriali, con particolare attenzione ai temi critici, sociali, ecologici e paesaggistici

 

 

(English below)

 

Architetto e dottore di ricerca in urbanistica, nel 2009 č borsista presso il CCA (Canadian Center for Architecture) di Montreal. Dal 2011 svolge attivitā di ricerca e di didattica negli insegnamenti di Urbanistica, Tecnica e Pianificazione urbanistica e Environmental Planning Techniques presso la Facoltā di Ingegneria Edile e Architettura di Padova (2011-2014) e regolarmente presso l’Universitā Iuav di Venezia.

 

Collabora a ricerche ministeriali PRIN (Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale) “Infrastrutture per la mobilitā e costruzione del territorio metropolitano: linee guida per il progetto integrato” (2009-2011) e “RE-CYCLE ITALY. Nuovi cicli di vita per architetture e infrastrutture della cittā e del paesaggio” (2013-2016) con indagini sul campo e di ricerca teorica.

 

Con il raggruppamento di ricerca NUQ (New Urban Question) del Dipartimento di Culture del progetto partecipa alla stesura di Un manifesto per il Veneto.

 

Dal 2014 al 2016 č assegnista di ricerca sui temi del riciclo di infrastrutture per la mobilitā e la rigenerazione urbana nei contesti veneti.

 

Nel 2017 ottiene contratti di ricerca applicata sui temi del riuso e del riciclo dei patrimoni edilizi collaborando con amministrazioni, associazioni ed imprese locali. Fa parte del comitato scientifico della rivista Officina.

 

Č autore di saggi e co-curatore di pubblicazioni disciplinari: Utopia and the project for city and territory (2018), Territori del pedemonte veneto. Racconto e progetto (2017), Il Veneto alla ricerca di una cornice di senso perduto (2016), ITALIA 1945-2045 Urbanistica prima e dopo. Radici Condizioni e Prospettive (2016), Riciclare spazi e forme della mobilitā (2015).

 

 

Architect and phD in Urbanism, in 2009 he has given a scholarship at the CCA (Canadian Center for Architecture) in Montreal. Since 2011, he has followed researches and programs in Urbanism, Urban Planning and Environmental Planning Techniques at the Civil Engineering and Architectural Faculty in Padova (2011-2014) and regularly at the Iuav University of Venice.

 

He took part in National Interest Research Programs: “Mobility infrastructure and the metropolitan territory construction: guidelines for the integrated project” (2009-2011) and “RE-CYCLE ITALY. New life cycles for city and landscape architecture and infrastructure” (2013-2016).

 

He worked with the NUQ (New Urban Question) research group for Un manifesto per il Veneto in the Department of Architecture and Arts at Iuav University of Venice.

 

During his post doc he investigates topics as the recycling of mobility infrastructure and the urban regeneration in the Veneto Region territories. Cooperating between Iuav University of Venice and local administrations, he worked on applied research programs dealing with urban reuse and recycle, paying specific attention to the built heritage. He belongs to the scientific committee of the magazine Officina.

 

He is the author of several disciplinary essays and co-editor of publications:Utopia and the project for city and territory (2018), Territori del pedemonte veneto. Racconto e progetto (2017), Il Veneto alla ricerca di una cornice di senso perduto (2016), ITALIA 1945-2045 Urbanistica prima e dopo. Radici Condizioni e Prospettive (2016), Riciclare spazi e forme della mobilitā (2015).