Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Andrea Mariotto

 

Dottore di ricerca in Pianificazione Territoriale e Politiche Pubbliche per il Territorio

settore scientifico-disciplinare

Icar 20 Tecnica e Pianificazione Urbanistica

 

Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi

 

contatti

mariotto@iuav.it


orario di ricevimento

giovedì mattina su appuntamento

 

interessi di ricerca

progettazione partecipata participatory design; comunicazione pubblica public communication; cambiamento organizzativo organisational change; politiche urbane urban policies; rigenerazione urbana urban regeneration

 

 

Laureato in Architettura e Dottore di Ricerca in Pianificazione Territoriale e Politiche Pubbliche per il Territorio, svolge attività di consulenza per enti locali, studi professionali e società private nel campo dello sviluppo locale partecipato.

 

Tra il 2000 e il 2004 è assegnista di ricerca per due anni presso l’Università Iuav di Venezia, dove cura uno studio sull’europeizzazione delle politiche territoriali in Italia, e per un anno presso l’Università degli Studi di Udine, dove cura uno studio sugli approcci alla progettazione di area vasta.

 

Dal 2000 al 2012 è fondatore e coordinatore operativo del Laboratorio l’Ombrello - Dp-Iuav, a supporto delle pubbliche amministrazioni nella costruzione di piani, programmi e politiche, con il coinvolgimento della cittadinanza.

 

Tra il 2005 e il 2006 è chiamato come esperto in rappresentanza della Città di Venezia in vari programmi della rete di città europee Urbact.

 

Dal 2006 al 2012 membro fondatore e presidente dell’associazione Cambieresti? Onlus, attiva in progetti formativi e di sensibilizzazione su consumi, ambiente, risparmio energetico e stili di vita.

 

Dal 2007 al 2013 membro del pool di esperti europei del programma comunitario Urbact. Connecting cities, building successes e svolge due missioni nell’est europeo (Romania) come esperto in processi di sviluppo locale.

 

Nel 2009-2010 è stato membro della Commissione per il Dibattito pubblico sulla Gronda di Genova, istituita dal Comune di Genova per un intenso processo di consultazione della cittadinanza sulla nuova tratta autostradale ligure, sul modello del Débat public francese, cui si ispira ora l’art.22 del Codice degli appalti (D.Lgs 50/2016) e varie leggi regionali in materia di trasparenza amministrativa e partecipazione pubblica.

 

Dal 2013 è coordinatore del corso di perfezionamento post-lauream Azione locale partecipata e Dibattito Pubblico (Università Iuav di Venezia).

 

Nella 15a Mostra Internazionale di Architettura – Biennale di Venezia (2016) è coordinatore del Comitato di Indirizzo per il Padiglione Italia (curatori studio TamAssociati) incentrato sul rapporto tra architettura e beni comuni.

Nel 2016 è parte del gruppo G124 del senatore Renzo Piano, sulle periferie italiane, in qualità di esperto in progettazione partecipata ed è co-curatore del volume sull’esperienza condotta a Venezia-Marghera.

 

Negli ultimi due anni accademici (2016-17 e 2017-18) è professore a contratto del Laboratorio di Politiche – Laurea Magistrale Pianificazione e Politiche per la Città, il Territorio e l’Ambiente – Università IUAV di Venezia.

 

Tra gennaio e giugno 2017 è co-curatore del percorso seminariale e del convegno finale Futuro periferie. La cultura rigenera per conto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Mibact).

 

Scritti e pubblicazioni >>