Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Maura Manzelle

 

ricercatore

settore scientifico-disciplinare
Icar 14 Composizione architettonica e urbana

 

Dipartimento di Culture del progetto

 

contatti

tel +39 041 275 0900

fax +39 041 275 0900

maura.manzelle@iuav.it

 

orario di ricevimento

inviare mail per accordi

 

interessi di ricerca

il progetto di architettura nella complessitÓ delle sue declinazioni

 

 

Maura Manzelle (Venezia 1963), architetto, si laurea presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, ora UniversitÓ Iuav di Venezia, e consegue il titolo di dottore di ricerca in problemi di metodo nella progettazione architettonica – teoria dell’architettura presso l’UniversitÓ degli Studi di Genova.

 

Oltre che all’UniversitÓ Iuav di Venezia, ha svolto attivitÓ didattica e di ricerca nelle facoltÓ di architettura delle universitÓ di Trieste, Genova, Parma e Ferrara. Attualmente Ŕ docente a contratto di progettazione architettonica e urbana nel laboratorio integrato 2 del corso di laurea magistrale in architettura e innovazione presso l’UniversitÓ Iuav di Venezia.

 

Ha studio professionale a Venezia, dove sviluppa progetti di architettura di varia complessitÓ, sia di restauro e riuso di edifici storici che progetti di nuovi edifici ed inoltre si occupa di ricerche e pubblicazioni inerenti l’architettura.

L’attivitÓ professionale, di ricerca, di promozione culturale e di insegnamento sono strettamente intrecciate.

 

Numerosi sono i progetti di concorso elaborati, sia nazionali che internazionali; spesso nei progetti dello studio vengono coinvolti studi di architettura e ingegneria nazionali e internazionali, in una logica di scambio e collaborazione: alcuni lavori sono stati eseguiti con Luigi Snozzi, Locarno, altri chiamando per il progetto ambientale JoŃo Antˇnio Ribeiro Ferreira Nunes – Proap, Lisboa, per il progetto architettonico Manuel Mateus; nel 2005 Ŕ stata selezionata come capogruppo con l'architetto brasiliano Paulo Mendes da Rocha nel concorso per il nuovo polo giudiziario di Trento; nel 2015 Ŕ stata finalista nel concorso internazionale per il restauro e l’ampliamento del museo del castello di Nottingham con Milan ingegneria.

 

Ha conseguito riconoscimenti per la sua attivitÓ progettuale e per quella didattica, conseguendo l’abilitazione scientifica nazionale a professore associato. Numerosi gli scritti e le pubblicazioni.