Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Viviana Ferrario

 

vf_mosso_colori

professore associato

settore scientifico-disciplinare

M-GGR/01 Geografia

 

Dipartimento di Culture del progetto

 

contatti

tel +39 041 257 1933

fax +39 041 257 1927

viviana.ferrario@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

 

interessi di ricerca

territori di montagna, dispersione insediativa, trasformazioni del paesaggio agrario, leisure landscapes, urban agriculture

 

 

(English version below)

 

Viviana Ferrario, professore associato in Geografia presso l’Universitą Iuav di Venezia e referente del rettore per le relazioni con il Nord-Est (missione terza), dottore di ricerca in Urbanistica (Iuav 2007), Master europeo in Architettura e sviluppo sostenibile (EPFL 1998), insegna Geografie del territorio contemporaneo. Ha insegnato e tenuto lezioni e seminari in diverse universitą italiane ed europee.

 

Attiva da oltre dieci anni nel campo dei landscape studies, si occupa di paesaggi agrari storici e contemporanei, studiando i conflitti e le sinergie tra pratiche agricole e processi di abbandono, urbanizzazione e patrimonializzazione. Ha dedicato particolare attenzione al territorio alpino e alle aree della dispersione insediativa nel Veneto. Su questi temi č stata relatore in numerosi convegni nazionali e internazionali e ha pubblicato pił di 50 titoli tra articoli e saggi, in Italia e all’estero.

 

Ha maturato un’ampia esperienza nell’ideazione, coordinamento e partecipazione a progetti di ricerca nazionali e internazionali su bando (Istituto Nazionale della Montagna, CNRS francese), Progetti di Rilevante Interesse Nazionale, Progetti d’ateneo e convenzioni di ricerca (Universitą di Padova e di Udine), progetti europei (Alpcity, Polydev, Susplan). Coordina attualmente il progetto di ricerca “Strutture obsolete e paesaggi eccezionali. Valori e disvalori nel paesaggio delle Dolomiti”, cofinanziato dalla Fondazione Dolomiti Unesco.

 

Rappresenta Iuav nella rete internazionale “Rete Montagna – Alpine Network”. Rappresenta Fondazione Univeneto nell’istituendo Comitato Tecnico Regionale Ecomusei del Veneto.

 

 

Viviana Ferrario is an associate professor at Universitą Iuav di Venezia and the rector’s advisor for the relations with the North-East of Italy (mission three).

 

She has a PhD in Urbanism (2007), a European master in sustainable development (EPFL - UCL) (1998), a postgraduate specialisation at the Commission Internationale pour la Protection des Alpes (CIPRA) - Lichtenstein (L) (2000). She teaches geography, territorial policies, spatial planning and GIS.

 

Her main scientific interest is landscape change, with particular attention to urbanisation, agriculture and renewable energy. She has edited the Regional Landscape Atlas (2007-2009) of the Veneto Region. She has been a scientific consultant within Interreg European projects like AlpCity (preservation of ancient rural buildings and landscapes), PolyDev (polycentric development in Europe), Susplan (sustainable alpine planning).

 

She is the representative of  Universitą Iuav di Venezia in the AARC - Alps-Adriatic Rectors’ Conference and in Retemontagna – AlpineNetwork (alpinenetwork.org).

She is the president of the transnational research centre of Comelico valley (fondazionecst.info)