Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Enrico De Napoli

 

docente a contratto

settore scientifico-disciplinare
Icar 13 Disegno industriale

 

Dipartimento di Culture del progetto

 

contatti

rytsdesign@gmail.com

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

 

Enrico De Napoli, in arte Ryts Monet, č artista visivo e conduce il laboratorio di arti visive 1 nel corso di laurea in design della moda e arti multimediali all’Universitā Iuav di Venezia.

 

Nato a Bari (1982), Ryts Monet vive e lavora tra Venezia e Vienna. Si laurea in arti visive nel 2007 con Nicolas Bourriaud e successivamente consegue la laurea magistrale in comunicazioni visive con Enrico Camplani all’Universitā Iuav di Venezia.

 

Negli ultimi anni ha preso parte a numerosi programmi di residenza per artisti, quali FAR alla Fondazione Antonio Ratti, Como (2016); RAVI, Residences Ateliers Vivegnis International, Ličge (2016); BijlmAir resindecy presso CBK, Flat e Stedelijk Museum Bureau, Amsterdam (2015); Institute of Contemporary Art and International Cultural Exchange, Tokyo Wonder Site, Tokyo (2013); Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia (2012); Fondazione Spinola Banna per l’Arte, Torino (2012). Nel 2013 vince la X edizione del premio Celeste (sezione scultura, installazione e performance) con l’opera Black Flag Revival.

 

Ha partecipato a numerose mostre in Italia e all’estero in musei e spazi espositivi, tra cui Kunsthaus Graz (2016); Stedelijk Museum Bureau, Amsterdam (2015); Palazzo delle Arti di Napoli (2013); 15th Tallinn Print Triennial al KUMU Art Museum. Nel 2014 ha presentato la mostra personale ‘Sisters’ in Giappone alla Gallery Coexist-Tokyo con il supporto dell’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo e Movin’Up, programma del Ministero per i Beni e le Attivitā Culturali e GAi-Giovani Artisti Italiani.

 

Nel 2011 ha preso parte al progetto ‘Osloo Floating Pavilion’ del padiglione Danimarca durante la 54° Biennale di Venezia e alla mostra collettiva ‘Baton Sinister’ al padiglione Norvegia, curata da Bjarne Melgaard e OCA, Office for Contemporary Art Norway.

 

Dal 2015 č membro di Artist Pension Trust e collabora con la galleria Michela Rizzo di Venezia.