Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Francesca Cappelletti

 

ricercatore

settore scientifico-disciplinare
Ing-Ind/11 Fisica tecnica ambientale

 

Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi

 

contatti

tel +39.041.257-1295

fax +39 041 257 1392

francesca.cappelletti@iuav.it

 

 

interessi di ricerca

efficienza energetica negli edifici, retrofit energetico, comfort termoigrometrico, analisi microclimatiche in ambienti museali, simulazione dinamica dell’edificio, misura delle prestazioni termiche dei componenti edilizi in laboratorio e in situ

 

 

Francesca Cappelletti è nata a Vicenza il 30 settembre 1976, dal 2010 lavora presso l'Università Iuav di Venezia come Ricercatore non confermato di Fisica tecnica Ambientale (ING-IND/11).

 

Laureata in Architettura nel 2001, presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia con 110 e lode, acquisisce il titolo di dottore di ricerca in Fisica Tecnica presso l’Università degli Studi di Padova nel 2005. Svolge attività didattica e di ricerca nel settore della Fisica tecnica ambientale dal 2001. F. Cappelletti ha dato il suo contributo scientifico nell'ambito di numerose convenzioni tra l'Università Iuav di Venezia e l'Università degli Studi di Padova con aziende private e amministrazioni pubbliche.

 

Nel corso della sua attività scientifica ha avuto modo di approfondire la conoscenza dei codici di simulazione dinamica al fine di valutare le prestazioni di sistemi edificio – impianto in regime invernale ed estivo e di occuparsi di tematiche quali l’acustica architettonica, l’inquinamento e la qualità dell’aria. Inoltre ha svolto in collaborazione con il Dipartimento di Costruzione dell’Architettura dell’Università Iuav di Venezia numerose campagne di misure acustiche e di parametri microclimatici. Alcune di queste attività sono state svolte nell’ambito di convenzioni con aziende private o con enti pubblici. Tra queste vi sono la campagna di monitoraggio microclimatico del Museo d’Arte Orientale di Venezia nell’ambito della convenzione con la Soprintendenza del Beni Culturali di Venezia (2002-2004); analisi di laboratorio delle prestazioni di un sistema di purificazione dell’aria installato su condizionatori d’ambiente (convenzione con  AERMEC Spa 2003); indagini microclimatiche su un impianto ad emettitori radianti nel Duomo di Gambarare di Mira (convenzione Fraccaro 2004); misure microclimatiche e acustiche su edifici in legno (convenzione CNR-IVALSA 2006-2008).

 

Dal 2003 partecipa ai gruppi di lavoro normativi del Comitato Termotecnico Italiano ed è attualmente impegnata nei lavori del GL102. Dal 2011 è socio fondatore di IBPSA Italia. Dal 2012 è  membro ASHRAE (American Society of Heating, Refrigerating and Air-Conditioning Engineers).

 

Nel corso della sua attività scientifica, ha partecipato a numerosi congressi nazionali e internazionali ed è autore di 46 pubblicazioni scientifiche.