Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Sara Basso

 

ricercatore

settore scientifico-disciplinare

Icar 21 Urbanistica

 

Dipartimento di Culture del progetto

 

contatti

sbasso@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

interessi di ricerca

progetto urbano; trasformazioni territoriali e condizioni insediative; periferie pubbliche e riqualificazione urbana; teorie e tradizioni disciplinari

 

 

Sara Basso si č formata all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia laureandosi in architettura nel 2000, e conseguendo il titolo di dottore di ricerca in urbanistica nel 2005. Dal 2015 č ricercatrice in urbanistica presso l’Universitą degli Studi di Trieste, dove insegna Progettazione urbanistica.

 

Dal 2001 ha svolto attivitą di ricerca al Dipartimento di Progettazione Architettonica e Urbana dell’Universitą di Trieste, dove dal 2006 al 2008 č stata assegnista nell’ambito del progetto Prin La ‘cittą pubblica’ come laboratorio di progettualitą. La produzione di Linee guida per la riqualificazione sostenibile delle periferie urbane (2006-2008).

 

I suoi interessi di ricerca sono principalmente orientati: allo studio delle forme e delle tecniche del progetto urbano inteso come strumento di conoscenza e prefigurazione della cittą e dello spazio abitabile; all’esplorazione e interpretazione delle condizioni insediative e ambientali dei territori contemporanei, in particolare del nord-est; alla riqualificazione dei quartieri di edilizia residenziale pubblica, interpretati come dispositivo di indagine e progetto degli spazi dell’abitare contemporaneo.

Su questi temi ha partecipato a diverse ricerche, č stata relatrice a convegni e ha pubblicato saggi e contributi.

 

Tra le sue pubblicazioni: Cibo e quartieri pubblici: spazi, diritti e giustizia («Territorio» 79/2016); Ripensare la prossimitą nella cittą pubblica. Strumenti per la ricomposizione degli spazi, oltre l’alloggio («Territorio» 72/2015); Una nuova abitabilitą per Monfalcone e il suo territorio. Esperienze progettuali per la cittą contemporanea (cura con P. Di Biagi, Edizioni Universitą di Trieste, 2015); Patrick Geddes, Cities in Evolution, 1915 (in M. Biraghi, A. Ferlenga, a cura di, Architettura del Novecento I, Teorie, scuole, eventi, Einaudi, Torino 2012); Nel confine. Riletture del territorio transfrontaliero italo-sloveno (Edizioni Universitą di Trieste, 2010).