Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Raffaella Laezza

 

docente a contratto

settore scientifico-disciplinare
Icar 14 Composizione architettonica e teoria del progetto

 

Temporary Circular Architecture

 

contatti

raffaella.laezza@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

 

Raffaella Laezza, architetto italiano e Phd in composizione architettonica all’Università Iuav di Venezia dove ha studiato con Peter Eisenman ed è stata assistente di Franco Purini. È responsabile scientifico e docente di Eco Generative Architecture al master Iuav di secondo livello “Circular Temporary Architecture”. Ha insegnato nelle università di architettura: Iuav, Parma, Hanyang Postgradutae School of University of Seul, Corea del Sud.

 

È una compositrice di architettura-natura, teorica indipendente, scrittrice. In particolare, è una designer di Eco Generative Architecture metodo da lei fondato e teorizzato nei suoi scritti. Dalla micro-visione della natura al microscopio digitale estrae i codici genetici costruttivi per il progetto di architetture sostenibili effimere e per spazi multireligiosi, sacri, come risposta sociale alla città contemporanea. Invitata: X Biennale Architettura di Venezia "Sacred You.Multireligious Urban Space"; concorso CEI per la Chiesa di Dresano (Milano), "Hortus Sacer"; concorso per progetto Piazza Castello Milano "Parco Sonoro" con Arup. Ha realizzato architetture temporanee riciclabili: "China Pavilion", "India Pavilion" alla Fiera di Riva del Garda, "Eco_Media Travel Space"; "About J" alla Fondazione Bisazza di Vicenza; Architettura itinerante "Sottilissimo Templum" per due parchi italiani a Venezia e in Franciacorta; "In Absentia" installazione multimediale e sonora al Fuori Salone Milano 2017 a Palazzo Cusani Brera; allestimento al Fuori Salone Milano 2018 Material Village Smart City "Time Pavilion". Nel 2019 ha costruito al Bauma München e Hannover "Cobo Pavilion”. Recentemente è in via di realizzazione "Futura Pavilion Nature's Growth Sequence Pavilion" al Brìxia Forum a Brescia.

 

Le sue costruzioni sono i momenti tattili delle sue teorie radicali. Tra i suoi testi scritti: "L’Architettura della Linea Terra", Osiride Edizioni 2000; "Peter Eisenman, Città della Cultura della Galizia a Santiago de Compostela", Unicopli 2005; "Touch Fair Architecture – Workshop Iuav 2010-11", Il Poligrafo 2011; "Natura d’architettura 1-4. Taccuini per un contributo a una teoria dell’architettura”; “Codici del Temporaneo. Manifesto di architettura" LetteraVentidue, 2018.

 

Recentemente ha pubblicato "Leonardo da Vinci architetto. Inquiete Sequenze. Dieci interrogazioni di natura-architettura contemporanea" LetteraVentidue, 2021.

 

Ha fondato Raffaella Laezza Architecture Italy.