Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Mario Lupano

 

Professore ordinario

settore scientifico-disciplinare
ICAR/18 Storia dell’Architettura

 

Dipartimento di

Progettazione e pianificazione in ambienti complessi

 

contatti

tel +39 041 2571327

tel +39 0422 541 125

fax +39 041 257 1927

mario.lupano@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

 

interessi di ricerca

storia dell’architettura del novecento; relazioni tra architettura, moda e modernismo; teorie dell’architettura contemporanea; storia delle mostre e del display; archivi e uso dei documenti nelle arti e nell’architettura contemporanee

 

 

Storico e critico dell’architettura contemporanea, si č dedicato alla situazione italiana nella prima metą del Novecento, approfondendo le relazioni tra modernismo, architettura e fascismo e studiando in particolare la figura di Marcello Piacentini.

 

Ha insegnato all'Universitą di Bologna (1996-2008) indagando la circolaritą tra procedure progettuali, artistiche, curatoriali; e contribuendo alla costruzione di ambiti didattici e di ricerca dedicati alla moda. Ha curato mostre, intese come discorso critico-spaziale e dispositivo visionario, tra cui: Workscape. MAXXI Cantiere d’autore, (X Mostra internazionale di architettura La Biennale di Venezia, del 2006) e Atlante. Casa collettiva e abitare moderno 1930-1980 (XI mostra internazionale di architettura, La Biennale di Venezia, 2008).

 

Ha sviluppato progetti editoriali in cui si indagano le potenzialitą di una costruzione critica svolta mediante il montaggio di immagini e testi di varia natura (Total Living, 2002; Una giornata moderna: Moda e stili nell’Italia fascista, 2009).

 

Attraverso l'attivitą universitaria e l'azione critica lavora per l'affermazione di attitudini “a bassa definizione” nell'architettura e in altre discipline del progetto. Segue l’attualitą della cultura progettuale con particolare riguardo al discorso delle poetiche individuali e delle strategie di rinnovamento urbano europee.