Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Vitale Zanchettin

 

professore associato

settore scientifico-disciplinare
Icar 18 Storia dell’architettura

 

Dipartimento di

Architettura Costruzione Conservazione

 

contatti

tel +39 041 257 1482

fax +39 041 719 044

vitale.zanchettin@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

 

 

Vitale Zanchettin (1967), laureato nel 1996 presso l’UniversitÓ Iuav di Venezia con una tesi in storia dell’architettura dedicata all’opera di Francesco Borromini, ha compiuto nello stesso ateneo i propri studi per il dottorato di ricerca dedicati all’edilizia sociale a Breslavia e a Francoforte tra le due guerre (1999).

Dal 2001 insegna Storia dell’architettura moderna e contemporanea presso l’UniversitÓ Iuav di Venezia dove Ŕ attualmente professore associato. 

 

Come borsista presso la Bibliotheca Hertziana – Max Plank Institut fŘr Kunstgeschichte (2001-2002) ha compiuto studi sullo sviluppo urbano di Roma nel primo Cinquecento.

Ha collaborato con l’Istituto Storico Austriaco per l’organizzazione della mostra su Adolf Loos (Roma 2006, con Richard B÷sel).

╚ stato Borsista della Alexander von Humboldt Stiftung (2007-2009) presso la Rheinische Friedrich-Wilhelms Universitńt di Bonn, dove ha tenuto corsi e seminari fino al 2012.á

Dal 2006 le sue ricerche si sono concentrate sull’attivitÓ di Michelangelo architetto presso la Fabbrica di San Pietro. Per i suoi studi sulla Basilica Vaticana ha ottenuto nelá 2009 il premio Hanno-und-Ilse-Hahn (Bibliotheca Hertziana-Max Planck Institut fŘr Kunstgeschichte).

 

╚ stato visiting professorá alla Virginia University (2012) dove ha tenuto insegnamenti e seminari sull’architettura di Michelangelo e Carlo Scarpa.

Dal 2012 ha affrontato studi sulla formazione di Michelangelo architetto presso il Kunsthistorisches Institut di Firenze- Max Plank Institut, collaborando all’organizzazione del convegno: Michelangelo. Arte-materia-lavoro (2014).

 

╚ membro del comitato scientifico dei R÷mische Historische Mitteilungen dell’Istituto Storico Austriaco di Roma.

Dal 2000 collabora con il Centro Internazionale di Architettura Andrea Palladio di Vicenza dove Ŕ attualmente membro del Consiglio Scientifico.

 

Dal 2012 Ŕ responsabile scientifico della diateca di ateneo.

 

(foto Alessandra Chemollo)