Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Pietro Zennaro

 

professore associato

settore scientifico-disciplinare
Icar 12 Tecnologia dell’architettura

 

Dipartimento di

Progettazione e pianificazione in ambienti complessi

 

contatti

tel +39 041 257 1957

fax +39 041 524 6296

pietro.zennaro@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

interessi di ricerca

pensiero contemporaneo in arte-colore-architettura-tecnologia

 

 

Pietro Zennaro si laurea in architettura presso Iuav, relatore Vittorio Gregotti, tesi: Progetto della nuova Universitą di Udine. Si perfeziona in filosofia, estetica, presso l’Universitą degli Studi di Padova, relatore Giangiorgio Pasqualotto, tesi: Dalla caduta dell’aura alla computer art. Attualmente insegna presso l’Universitą Iuav di Venezia, dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi.

 

Č professore associato di Design e progettazione tecnologica dell’architettura. Ha insegnato e tenuto lezioni presso: Politecnico di Milano, polo di Mantova; Universitą di Ferrara; Technische Universitėt Wien; Queen’s University of Belfast, Technische Universiteit Eindhoven; l’Universität Karlsruhe; Institut  Supérieur d’Architecture Saint Luc de Wallonie, Ličge; Ecole d’Architecture de Tolbiac, Paris.

 

Č stato tra i fondatori e vice direttore del corso di diploma universitario in disegno industriale e membro del comitato direttivo del corso di laurea in disegno industriale della facoltą di design e arti della medesima Universitą Iuav di Venezia.

 

Ha partecipato a molteplici ricerche nazionali e internazionali ed č stato responsabile scientifico di un notevole numero di ricerche scientifiche d’Ateneo. Attualmente č responsabile scientifico e coordinatore dell’unitą di ricerca “Colore e luce in architettura”, nonché del progetto di ricerca: Smart glass art facade. Componenti di facciata intelligenti in vetro artistico.

 

Ha esercitato attivitą artistica e professionale nei settori dell’arte, dell’architettura, dell’interior e dell’industrial design. Ha ricevuto riconoscimenti fra i quali un progetto esposto alla Terza mostra internazionale di Architettura della Biennale di Venezia.

 

Si occupa delle motivazioni che stanno alla base dei processi finalizzati alla realizzazione di opere d’arte contemporanee (architetture, oggetti, comunicazione), svolgendo ricerche negli ambiti dell’innovazione e dell’espressivitą cromatica dei materiali e delle tecnologie.

 

Ha al suo attivo oltre 160 pubblicazioni (libri, saggi, articoli, rapporti di ricerca, ecc.) nazionali e internazionali.