Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Paolo Foraboschi

 

professore associato

settore scientifico-disciplinare
Icar 09 Tecnica delle costruzioni

 

Dipartimento di

Architettura Costruzione Conservazione

 

contatti

tel +39 041 257 1289

paolo.foraboschi@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

 

interessi di ricerca

ingegneria sismica, strutture in muratura, identificazione dinamica, materiali innovativi (compositi polimerici fibro-rinforzati, armature esterne in composito, calcestruzzo strutturale con armature non-metalliche, calcestruzzi ad alte prestazioni, calcestruzzi auto-compattanti), ponti, strutture in C.A. a doppia curvatura, strutture composte, vetro strutturale e strutture di vetro

 

 

Laureato con lode in Ingegneria civile. Iscritto all’Ordine degli Ingegneri di Bologna. Dottorato di ricerca in Ingegneria delle strutture (Università di Firenze). Entrato in ruolo come ricercatore presso lo Iuav. Presta servizio come professore associato presso l’Università Iuav di Venezia, dal 1998.

 

Autore di 142 pubblicazioni nel settore della Tecnica delle costruzioni. Nel 2010, ha ricevuto un premio scientifico da The Institution of Structural Engineers (Londra), per un articolo in tema di instabilità meccanica. Reviewer delle riviste scientifiche internazionali del settore. Coautore delle normative “Istruzioni per la Progettazione, l’esecuzione e il controllo di interventi di consolidamento statico mediante l’utilizzo di compositi fibrorinforzati – materiali, strutture in c.a. e in c.a.p., strutture murarie”. Coautore delle normative CNR “Istruzioni per la progettazione, l’esecuzione ed il controllo di costruzioni con elementi strutturali di vetro”. Membro della Commissione tecnica UNI “Ingegneria strutturale”, Organo Tecnico GL4 “Strutture di vetro”.

 

Per il triennio 2005-08, coordinatore dell’unità di ricerca Iuav: “Valutazione e riduzione della vulnerabilità di edifici esistenti in C.A.”. Per il biennio 2006-07, ha ricevuto il cofinanziamento come PRIN, con il progetto “Affidabilità di elementi in vetro strutturale: indagini teoriche e sperimentali sulla risposta termo-meccanica del materiale e di strutture trasparenti di tipo innovativo”. Per il biennio 2010-11, ha ricevuto il cofinanziamento come PRIN, con il progetto “Vetro strutturale monolitico; strutture di vetro stratificato e di vetro armato. Procedure sperimentali e teoriche per la quantificazione della sicurezza ai sensi delle normative di ultima generazione”. Nel biennio 2005-06, ha fatto parte della commissione didattica dell’ateneo. Promotore del cluster “Restauro strutturale”; tra i promotori dell’area di ricerca “Restauro dell’architettura – conoscenza, forma struttura”.

 

Docente presso alcune scuola di dottorato, tra le quali: Ingegneria delle Strutture – “Modellazione, Conservazione e Controllo dei Materiali e delle Strutture”, Università di Trento; “Economie e tecniche della conservazione del patrimonio architettonico e ambientale” del Politehnika di Nova Gorica congiuntamente all’Università Iuav di Venezia.

 

Docente nell’ambito di corsi di formazione per ingegneri/architetti professionisti, in particolare riguardo alle normative tecniche di ultima generazione. Attività di progettazione strutturale, direzione lavori, collaudo.