Programma docente fAR 2003-4

 

disegno automatico 1 B (ICAR 17)

per l'ordinamento precedente (dm 24 febbraio 1993)

disegno e disegno automatico

 

Anno di corso: 2° anno

Ore di attività in aula: 50

CFU: 4

Malvina Borgherini

 

Collocazione nel progetto formativo

Dopo lo studio e l'applicazione pratica dei metodi della rappresentazione nei corsi di Fondamenti e Applicazioni di Geometria Descrittiva e Disegno, nel corso di Disegno automatico 1 si affronta il tema della costruzione di un modello architettonico digitale.

 

obiettivi

Acquisire la capacità di costruire, modificare e rappresentare modelli digitali con i metodi e gli strumenti del CAD architettonico.  

 

contenuti

Il corso si articolerà in lezioni teoriche (30 ore), applicazioni pratiche di CAD (circa 20 ore, da svolgersi in aula informatica) e revisioni del lavoro svolto.

Gli argomenti trattati nelle lezioni sono:

– La nascita e lo sviluppo delle tecniche digitali.

– Il disegno 2D nel CAD.

– La costruzione di modelli digitali tridimensionali: modellazione solida e per superfici NURBS.

– L'elaborazione digitale delle immagini.

– L’interfaccia e la gestione dei modelli digitali.

– Gli strumenti multimediali nel CAD: la comunicazione del modello mediante reti telematiche.

 

modalità d’esame

La prova d’esame prevede la presentazione e la discussione da parte di ogni singolo studente di un modello digitale, relativo ad un'architettura concordata con il docente, su supporto cartaceo e su CD. Ai fini della valutazione d’esame la preparazione teorica dello studente sui temi trattati a lezione dovrà assumere un'importanza pari a quella del lavoro grafico.

 

bibliografia essenziale di riferimento

– Fabio Ciotti-Gino Roncaglia, Il mondo digitale. Introduzione ai nuovi media, Laterza, Bari 2000.

– Alberto Sdegno, Architettura e rappresentazione digitale, Cafoscarina, Venezia 2002.

– Ellen Finkelstein, AutoCAD 2000, McGraw Hill, Milano 2000.

Ulteriori riferimenti bibliografici o indirizzi web saranno forniti durante il corso.

 

orario e modalità di ricevimento

Da concordare con il docente via email (borgheri@iuav.it)