ITALIANO

 

MODULO DI RIALLINEAMENTO DI DISEGNO C (ICAR 17)

Anno di corso: 1°

Ore di attività in aula: 30

CFU: -

 

GIUSEPPE D'ACUNTO

 

Collocazione nel progetto formativo

Il corso si colloca all'inizio del primo semestre del I anno del corso di laurea, e prima dell'inizio degli altri corsi, con l'intento di fornire allo studente le conoscenze basilari del disegno -  con una marcata attenzione verso il progetto di architettura

 

obiettivi

Il corso si prefigge di insegnare l'uso critico del Disegno Architettonico, attraverso l'ausilio dei diversi metodi di rappresentazione e delle diverse tecniche grafiche, finalizzati entrambi alla comunicazione del progetto e dell'architettura in generale.   

 

contenuti

Il corso si articolera in cinque lezioni ex-cattedra rivolte ad analizzare, anche se in maniera sintetica, gli aspetti teorico-applicativi del disegno architettonico attraverso le seguenti tappe:

- Il disegno di architettura come proiezione;

- individuazione e traduzione grafica di sistemi modulari e proporzionali in architettura;

- lo schizzo architettonico;

- l'uso dei rapporti di scala;

- il disegno per il progetto architettonico: lineamenti storici e criteri applicativi;

- normative e convenzioni grafiche;

 

modalità d’esame

Il corso non prevede nessuna prova finale

 

bibliografia essenziale di riferimento

Docci Mario, Scienza del disegno. Manuale per le facoltà di architettura e di ingegneria, Utet, Torino 2000.

 

orario e modalità di ricevimento

Il docente è disponibile durante le ore di lezione.