Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Fabrizio Antonelli

 

professore associato

settore scientifico-disciplinare

Geo/09 Georisorse minerarie e applicazioni mineralogico-petrografiche per l'ambiente e i beni culturali

 

Dipartimento di

Architettura Costruzione Conservazione

 

Contatti

tel +39 041 257 1463

fabrizio.antonelli@iuav.it

 

orario di ricevimento

su appuntamento

 

 

interessi di ricerca

caratterizzazione minero-petrografica, chimica e fisica di marmi antichi, pietre da costruzione, ceramiche, intonaci, malte, laterizi e pigmenti; problematiche connesse alla conservazione dei suddetti materiali e alla definizione delle cause e dei meccanismi del loro deterioramento in opera

 

 

Docente di Petrografia Applicata (laurea magistrale) e di Georisorse minerarie e applicazioni mineralogico-petrografiche per l’ambiente e i beni culturali presso il Dipartimento di Architettura Costruzione Conservazione. Svolge la sua attivitÓ di ricerca presso il laboratorio di Analisi dei Materiali Antichi (LAMA) di cui Ŕ il direttore scientifico.

 

Laureatosi summa cum laude in Scienze geologiche, nel 1997 consegue il titolo di dottore di ricerca (Ph.D) in Scienze della Terra presso l’UniversitÓ F. Rabelais di Tours con una memoria scritta che gli vale il premio della SocietÓ italiana di mineralogia e petrografia riservato alle tesi di dottorato in discipline mineralogico-petrografiche (opzione archeometria) dell’anno 1997/98.

 

Risulta vincitore di quattro borse di studio nazionali ed internazionali (NATO - Senior Fellowships) e di due assegni di ricerca annuali (UniversitÓ Iuav di Venezia e degli Studi di Urbino).

 

Tra il 1998 e il 2009 Ŕ lecturer del 13th-14th-15th International Course on the Technology of Stone Conservation organizzato da ICCROM, UNESCO e Soprintendenza per i Beni Storici di Venezia, e svolge con continuitÓ attivitÓ didattica presso vari atenei italiani: docente di Petrografia Applicata; Geoarcheologia; Metodologie minero-petrografiche per i beni culturali; Conservazione dei Materiali Lapidei; Archeometria; presso le UniversitÓ Iauv e CÓ Foscari di Venezia, e le UniversitÓ degli Studi di Parma, Bologna e Macerata.

 

╚ autore di circa 90 pubblicazioni su riviste internazionali e nazionali e di alcuni contributi su libro e monografia. Ha partecipato ai lavori di comitati organizzatori e scientifici di alcuni congressi nazionali e internazionali dedicati a tematiche petrografiche e archeometriche. Ha partecipato, in qualitÓ di consulente e collaboratore scientifico, all’allestimento della mostra “I marmi colorati della Roma imperiale”, Roma, Mercati Traianei, 27/10/2002-19/01/2003.

 

╚ referee per le discipline archeometriche e minero-petrografiche di alcune riviste e periodici internazionali edite da Elsevier, Wiley-Blackwell, Springer, University of Oxford, Schweizerbart Science, Edizioni Nuova Cultura. ╔ membro dell’Editorial Board del Journal of Archaeology (Hindawi) e della Commissione UNI-Beni Culturali - Gruppo  di lavoro 2, Gruppo specialistico Petrografia. ╚ socio di societÓ scientifiche nazionali e internazionali (e.g. AIAr, SIMP, ASMOSIA).