Programma docente fAR 2003-4

 

Corso monodisciplinare

Estimo

corso di laurea specialistica in architettura indirizzo: città

 

Anno di corso: 2° anno - primo semestre

Ore di attività in aula: 100 ore complessive: 50 sono svolte in aula con lezioni e seminari -

50 sono dedicate allo studio personale

CFU : 4

Ezio Micelli

 

Collocazione nel progetto formativo

Il corso mira a fornire allo studente gli strumenti di valutazione e di gestione del progetto urbano con riferimento alle buone pratiche e alle innovazioni di maggiore rilievo in ambito nazionale e internazionale.

 

Obiettivi

L’obiettivo del corso è di fornire agli studenti le conoscenze e le abilità necessarie a predisporre gli strumenti di valutazione e di gestione dei progetti urbani.

 

Contenuti

Il corso è organizzato in quattro parti.

Nella prima, sono ripresi i temi dell’estimo di base sviluppati nel corso del triennio. In particolare, sono riproposti i principi della disciplina e le stime relative ai valori di mercato e di costo nella prospettiva della valutazione dei progetti urbani.

Nella seconda, sono affrontati i temi della fattibilità dei progetti di trasformazione urbana e della convenienza economica dal punto di vista degli operatori privati, mentre nella terza è presa in esame la prospettiva del soggetto pubblico e gli strumenti valutativi impiegati da quest’ultimo.

Per ciò che attiene alla valutazione di convenienza degli operatori privati, il corso concentra l’attenzione sulle valutazioni di carattere finanziario circa la redditività dei progetti urbani. Sul fronte degli operatori pubblici, l’attenzione è rivolta agli strumenti di natura multicriteriale e a quelli di valutazione dell’efficacia di politiche e interventi.

Nella quarta parte del corso, infine, sono oggetto di approfondimento i principali strumenti di gestione dei progetti, con particolare riferimento agli strumenti di partenariato pubblico/privato.

 

Modalità d’esame

L’esame consiste in una prova orale basata sulla discussione dei temi indicati nel programma.

Per i frequentanti, specifiche esercitazioni consentiranno verifiche parziali di apprendimento nel corso del semestre.

 

Bibliografia essenziale di riferimento

C. Forte e B. De Rossi, Principi di economia ed estimo, Etas, Milano 1974

F. Prizzon, Gli investimenti immobiliari, Celid, Torino 1995

R. Pindyk e Rubinfeld, Microeconomia, Zanichelli, 1996

A. Realfonzo, Teoria e metodo dell’estimo urbano, Nis, Roma, 1994

M. Simonotti, La stima immobiliare, Utet, 1997

S. Stanghellini (a cura di), Valutare per la trasformazione urbana, Iuav, Venezia, 1997

Nel corso del semestre verranno forniti i riferimenti bibliografici per l’approfondimento dei singoli moduli didattici.

Programma docente fAR 2003-4

 

Ricevimento

Il professore riceve gli studenti tutti i martedì dalle ore 17.00 alle 18.00 a partire da martedì  11 ottobre 2004.

Il professore riceve i laureandi su appuntamento da fissare via e-mail all’indirizzo: estimob@iuav.it .

 

Recapiti:

041/2571375

estimob@iuav.it*