Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Agostino De Rosa

 

pubblicazioni

 

Progetti novecenteschi per un’immagine ottocentesca: Joze Plecnick e Lubjana, (con A. Giordano), in AA.VV., “Disegno e immagine della cittÓ dell’Ottocento”, Trieste 1990.

 

Architectura Ficta, in AA. VV., “Vedere Attraverso/Lo Spazio del Costruito”, Napoli 1990.

 

Solidi Inesistenti, in AA. VV., “Io e il Disegno”, Lerici 1990.

 

IrrealtÓ...visibili, in AA. VV., “Algoritmi del Disegno”, Udine 1990.

 

Il disegno come modello qualitativo, in AA. VV., “Il Disegno di Architettura come Misura della QualitÓ”, Palermo 1991.

 

Architectura Ficta (pubblicazione della tesi di laurea), Napoli 1991.

 

La Prospettiva come Regola e come Artificio, in “Dibujo y Arquitectura, Investigaciˇn Aplicada: Proyectos y Resultados”, Valladolid 1992.

 

San Francesco delle Monache dell’Osservanza, in AA. VV., “I Recuperi tra Conoscenza e Trasformazione”, Napoli 1993.

 

Nell’Ombra, in AA. VV., “Lo Spazio del Disegno”, Napoli 1993.

 

Tra Luce e Ombra/ Estetica della Luce nella Rappresentazione Estremo-Orientale e nell’opera di Tadao Ando (tesi di Dottorato), Napoli 1994.

 

Tra Luce e Ombra/ Estetica della Luce nella Rappresentazione Estremo-Orientale e nell’opera di Tadao Ando (sintesi tesi di Dottorato), in “XY/Dimensioni del Disegno”, Roma 1994.

 

Oblio e Reminiscenza: l’approccio del disegno, (con A. Giordano) in AA. VV., “Il disegno luogo della memoria”, Firenze 1995.

 

Geometrie dell’ombra/Storia e simbolismo della Teoria delle ombre, Milano 1997.

 

Il sogno che sta nello sguardo, in AA. VV., "Disegno e sentimento", Lerici 1997.

 

 • Prei meis oculis, in AA. VV., "Il Disegno infinito", Lerici 1998.

 

L’infinito svelato allo sguardo/Forme della rappresentazione estremo-orientale, Torino 1998.

 

La porta del mondo celeste, in A. Baculo, a cura di, "Neapolis versus coelum", Milano 1999.

 

Proiezioni dello spazio etereo, in A. De Rosa, M. Dell’Aquila, a cura di, "Proiezione e Immagine/La logica della rappresentazione", Napoli 2000.

 

• A. De Rosa, La geometria nell’immagine. Storia dei metodi di rappresentazione, Torino 2000,á vol. I, Dall’AntichitÓ al Medio Evo.

 

Il suono acustico del disegno, in A. De Rosa, M. Dell’Aquila, a cura di, "RealtÓ virtuale o visione reale", Napoli 2001.

 

Nell’ekphrasis del segno, in AA.VV, "Il pensiero visivo dalla progettazione alla produzione nelle scuole ad inirizzo artistico", Monza 2001.

 

Osservare la distanza, presentazione al catalogo delle opere di Alberto Bertoldi, “Ai confini del bosco”,  Cortina 2001.

 

A. De Rosa, G. D'Acunto, La vertigine dello sguardo. Saggi sulla rappresentazione anamorfica, Venezia 2002.

 

Il suono acustico del disegno, in AA.VV, “Il pensiero visivo dalla progettazione alla produzione nelle scuole ad indirizzo artistico”, Milano-Monza 2002.

 

La logica invisibile della natura,  in A. Giordano, “Paesaggio con figure”, Padova 2003.

 

• Presentazione al volume di A. Sdegno, “Architettura e Rappresentazione Digitale”,  Venezia 2003.

 

Agli occhi angelici di un Dio cartesiano, in T. Fiorucci, a cura di, “L’insegnamento della geometria descrittiva nell’era dell’informatica”, Roma  2003.

 

Misurare l’eterno mondo fluttuante. Immagini sulle Vie della seta, in “Le vie dei mercanti. Da Luca Pacioli all’ecogeometria del territorio”, Napoli 2003.

 

Lo sguardo denigrato. Ruolo dell’osservatore nell’era della  rappresentazione digitale, a cura di A. De Rosa, Padova 2003.

 

Tra luce e ombra, a cura di A. De Rosa, Padova 2004.

 

• Presentazione, in  G. D’Acunto, a cura di, “Geometrie Segrete. L’architettura e le sue immagini”, Padova 2004.

 

Tutta la luce del mondo, in “XY/Dimensioni del disegno”, Roma 2005.

 

Through a glass darkly: vita e opere del padre minimo Jean-Franšois NicÚron, in “Bollettino Ufficiale dell’Ordine dei Minimi”, n░ 5, anno LI, gennaio-marzo 2005.

 

• Presentazione al volume a cura di A. Pagliano, “La scena svelata. Architettura, prospettiva e spazio scenico”, Padova 2005.

 

• Presentazione al volume di M. Borgherini, “Dal disegno alla scienza della rappresentazione. Documenti per una storia della rappresentazione architettonica in Occidente”, Venezia 2005.

 

• Orienti e occidenti della rappresentazione, a cura di A. De Rosa, Padova 2005.

 

L’enigma del visibile, in S. Fuso e G. Molinari, a cura di, “L’occhio di Fortuny. Panorami, ritratti e altre visioni”, Venezia 2005, catalogo della mostra tenutasi presso Palazzo Fortuny, Venezia 17 dicembre 2005 - 2 luglio 2006.

 

Sperimentare i confini, in I. Frsio, D. Trabucco, G. Vertecchi, a cura di, “Formazione e ricerca per l’architettura. Percorsi interdisciplinari  all’UniversitÓ Iuav di Venezia”, Il Poligrafo Padova 2006.

 

Out of this world: visione, tempo e spazio nella rappresentazione digitale del Roden Crater Project di James Turrell, in F. Pittaluga, a cura di, “Riscoprire il territorio tra gestione delle risorse e qualitÓ del paesaggio”, Padova 2006.

 

L’apocalisse dell’ottica. Le anamorfosi gemelle di Emmanuel Maignan e di Jean-Franšois NicÚron, in “Ikhnos”, Siracusa 2006.

 

• James Turrell. Geometrie di luce. Roden Crater project, a cura di A. De Rosa, Electa, Milano 2007. 

 

Where the Earth meets the Sky, in “Anfione e Zeto. Rivista di architettura e arti”, n░ 20, tema: Metamorfosi, Padova 2008.

 

The Apocalypse of Optics. The Twin Anamorphosis of Emmanuel Maignan and Jean-Franšois NicÚron, in Alessandro Grossato (a cura di), “Forme e correnti dell’esoterismo occidentale”, Venezia, Isola 2008.

 

Where the Earth meets the Sky, in R. Salerno, C. Casonato, a cura di, “Paesaggi culturali. Rappresentazioni, esperienze, prospettive”, Milano 2008.

 

Diario di una ricerca, in “Tracce. Cahiers d’art”, n░ 10, Ruvo di Puglia 2008.

 

La risonanza acustica del disegno, in F. Labelli, S. Marini, a cura di, “L’architettura e le sue declinazioni”, Verona 2008.

 

Sullo sfondo, in primo piano, in C. Monteleone, a cura di, “Paesaggi retorici”, Venezia 2008.

 

• Postfazione, in A. Rossi, “Suoni di pietra. Rappresentazioni del chiostra di Sant Cugat del VallŔs”, Barcellona 2008.

 

• lemmi Chiesa della Luce, Rappresentazione, in A. Ferlenga, a cura di, “Dizionario di Architettura”, Milano 2008.

 

Venezia contemporanea, iná “Juliet Art Magazine, n░136”, Trieste febbraio-marzo 2008.

 

 

in corso di stampa

 

•  Geografie parallele. Percorsi rituali nel paesaggio contemporaneo, Cafoscarina, Venezia 2008.

 

• Traduzione e curatela del volume di Jonathan Crary intitolato Tecniche dell'osservatore, Milano inverno 2007/2008 (ed. orig., Techniques of observer/On vision and modernity in the nineteenth century, MIT Press 1995).

 

• Curatela, traduzione e edizione critica del trattato del padre minimo Jean-Franšois NicÚron, Thaumaturgus opticus... (Franšois Langlois: Parigi 1646), in un volume collettaneo (con G. D'Acunto, I. Rizzini) dedicato all'analisi geometrico-critica delle deformazioni e dell'anamorfosi nella cultura del Seicento. Data prevista di pubblicazione: estate/autunno del 2008.

 

Il mondo in una scatola: la scatola prospettica di Samuel van Hoogstraten, in  “Quaderni del LAR”, n. 5, a cura di A. Sdegno, Venezia 2008.

 

Un luogo in cui vedersi vedere, in  “Quaderni del LAR”, n.6,  a cura di A. Sdegno, Venezia 2008.

 

Out of this world: light, time and space on the digital reconstruction of James Turrell’s Roden Crater project, in “Acts of AHRA Annual Conference 2005: Models & Drawings: The invisible nature of architecture”, a cura di M. Frascari e J. Hale, ARQ (Architectural Research Quarterly), Londra 2008.

 

 

come illustratore

 

• R. De Fusco, Storia del design, Laterza, Bari 2006 (illustrazione di copertina per l’edizione del 1987, poi inserita all’interno del volume nell’edizione del 2006).

 

• A. Sgrosso, La rappresentazione geometrica dell’architettura, Utet libreria, Torino 1996 (illustrazioni per il capitolo sulla ‘Teoria delle ombre’).

 

 

• C. Cajati, Pallina mia blu, Edizioni del Delfino, Napoli 2006 (illustrazione di copertina e tutte le illustrazioni interne).

 

 

 

<< torna alla pagina del docente