Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Iuav oggi

 

Iuav è un’università di piccole dimensioni, interamente dedicata al progetto.

Nato nel 1926 come Istituto Universitario di Architettura di Venezia, a partire dal 2001 l'ateneo è diventato Università Iuav di Venezia e ha affiancato, alla storica architettura, le facoltà di pianificazione del territorio e di design e arti.

 

Con lo Statuto emanato nel 2012, Iuav ha accolto le indicazioni della legge 240 sull’organizzazione dell’università ("legge Gelmini") e ha sostituito le facoltà con nuove strutture organizzative: i dipartimenti, centri di svolgimento delle attività di ricerca, didattiche e formative.

 

Nel 2018 Iuav è entrato in vigore il nuovo Statuto grazie al quale Iuav recupera lo status di “scuola speciale” che lo definisce dalla sua fondazione e che offre la possibilità di riorganizzarsi al di fuori dei vincoli della legge Gelmini, garantendo semplificazione organizzativa e operatività gestionale.

Tra le novità più rilevanti l’attribuzione delle funzioni gestionali a un unico dipartimento, Culture del progetto.

 

L’Università Iuav di Venezia è oggi un luogo di insegnamento, alta formazione e ricerca nel campo della progettazione di spazi e ambienti abitati dall’uomo: edifici, città, paesaggi, territorio; ma anche nella progettazione di oggetti d’uso quotidiano, eventi culturali, teatrali, multimediali e grafica.

 

L’attuale rettore dell’ateneo è Alberto Ferlenga, in carica dal 1 ottobre 2015.

 

________________________________________________________________________

 

corsi di studio

 

ricerca

 

laboratori e centri

 

la biblioteca

 

servizi e opportunità

 

 

corsi di studio

 

L’Università Iuav di Venezia ha attivato per l’anno accademico 2016-2017:

 

> corsi di laurea triennale in architettura costruzione conservazione, architettura: tecniche e culture del progetto, disegno industriale e multimedia (due curricula: product e visual design e interior design), design della moda e arti multimediali (due curricula: design della moda e arti multimediali), urbanistica e pianificazione del territorio.

 

> lauree magistrali in architettura e culture del progetto, architettura e innovazione, architettura per il nuovo e l'antico, arti visive e moda (due curricula: arti visive e moda), design del prodotto e della comunicazione visiva (due curricula: disegno industriale del prodotto e comunicazioni visive e multimediali, pianificazione e politiche per la città, il territorio e l'ambiente (tre curricula: pianificazione della città e del territorio, pianificazione e politiche per l’ambiente e nuove tecnologie per la pianificazione), teatro e arti performative.

 

La formazione post laurea offre master di I e II livello e la Scuola di dottorato che  raggruppa i dottorati di architettura Villard d’Honnecourt, composizione architettonica, innovazione per il costruire e per il patrimonio culturale, nuove tecnologie per il territorio, la città e l’ambiente, pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio, scienze del design, storia dell’architettura e dell’urbanistica, urbanistica.

 

 

ricerca

 

La struttura fondamentale per lo svolgimento della ricerca d’ateneo è il dipartimento di Culture del progetto.

 

La ricerca Iuav copre un vasto arco di conoscenze e territori.

Fra questi: architettura e archeologie, architettura e sistemi dinamici della terra, politiche urbane, città e sostenibilità, comunicare la conoscenza, conoscenza e decisione, l’arte del costruire, housing, il progetto di paesaggio, governo del territorio, innovazione e costruzione efficiente, memoria e racconto di arti, moda e design, il progetto della moda, nord-sud e processi di decrescita, nuove frontiere del design, produzione di teatro, infrastrutture e mobilità, rappresentazione, semiotica, comunicazione e interazione, restauro, studi storici.

 

 

laboratori e centri

 

Iuav dispone di laboratori che mettono a disposizione strumenti, tecnologie e competenze per le ricerche di ateneo e la committenza esterna. I laboratori Iuav, dotati di attrezzature all’avanguardia e competenze a elevato grado di specializzazione, svolgono attività scientifiche e professionali in diversi campi: fotografia, rappresentazione, rilievo, topografia, cartografia, sistemi informativi geografici, petrografia, analisi dei materiali per l’architettura e l’ambiente, tecnologia, scienza della terra, geotecnica, geofisica, scienza delle costruzioni, tecnica delle costruzioni, fisica tecnica, tecnica del controllo ambientale.

I laboratori del Sistema sono:

 

ArTec Archivio delle tecniche e dei materiali per l’architettura e il disegno industriale; CIRCE Laboratorio di cartografia e GIS; CIRCE Laboratorio di fotogrammetria; FisTec Laboratorio di fisica tecnica ambientale; LabSCo Laboratorio di scienza delle costruzioni; LAMA Laboratorio di analisi materiali antichi; LAR Laboratorio di supporto al progetto; Me.La Laboratorio multimediale; TerraLab Laboratorio di scienze della terra; Labcomac Laboratorio pilota per la conservazione dei materiali da costruzione.

 

L’Archivio progetti dell’ateneo conduce un’intensa attività di ricerca, acquisizione, ordinamento e pubblicazione di archivi di architettura, dei quali possiede una collezione con oltre 100.000 documenti, 150.000 fotografie, 300 modelli di architettura, 10.000 riproduzioni digitali.

 

Classica Centro studi Architettura Civiltà Tradizione del Classico è luogo di incontro e di incrocio di prospettive critiche e metodologiche diverse, in cui curare e mantenere viva la tradizione umanistica propria dell'Università Iuav di Venezia.

 

 

la Biblioteca

 

Iuav possiede la più grande biblioteca dedicata all'architettura e alle altre discipline progettuali: oltre 200mila volumi su architettura, pianificazione, design, arti, moda, quasi 4mila riviste, 26mila tesi di laurea, 2400 video, 460 posti per la lettura in oltre 2.200 mq. aperti al pubblico e alla città.

La biblioteca dispone inoltre di un vasto repertorio di banche dati e risorse digitali, è aperta a studenti, ricercatori e al pubblico veneziano e si offre come luogo di cultura che ospita eventi e dibattiti.

 

 

servizi e opportunità

 

Tra i servizi e le opportunità offerte agli studenti: la biblioteca centrale aperta fino a mezzanotte, videoteca, diateca, cartoteca; aule informatiche attrezzate; laboratori specializzati; stazioni di scansione e plottaggio; posta elettronica e spazio web per ogni studente; gestione online della carriera universitaria; test center per la certificazione delle abilità informatiche e la possibilità di conseguire la patente europea di abilità informatica (Ecdl); collegamento wireless con il proprio Pc a internet in tutte le sedi Iuav; attività formative autogestite nei settori della cultura, degli scambi, dello sport, del tempo libero finanziate dal senato degli studenti.

 

 

 

 

la nostra storia >>

 

lauree honoris causa >>

Iuav solidale >>

 

Iuav in cifre >>