Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

L’UniversitÓ Iuav di Venezia a sostegno dell’Ucraina

 

L’UniversitÓ Iuav di Venezia aderisce alla mozione della CRUI di condanna della guerra e di auspicio di negoziati di pace

vai alla pagina >>

________________________________________________________________________

 

Iuav apre le porte agli studenti, ai docenti e ai ricercatori dell’Ucraina

 

Accogliendo l’appello alle UniversitÓ della Ministra dell’UniversitÓ e della Ricerca Cristina Messa, l’Ateneo ha avviato una serie di iniziative di accoglienza per favorire l’inserimento di giovani e ricercatori ucraini nella propria comunitÓ di studio e di ricerca negli ambiti disciplinari di Arti Visive, Architettura, Design, Moda, Pianificazione e Teatro.

Per gli studenti sono state rese disponibili cinque posizioni in uno dei corsi di laurea triennali e magistrali Iuav in italiano o presso i due corsi di laurea in Architettura e Pianificazione attivi in lingua inglese.

Cinque posti per studenti phd / postdoc sono disponibili presso la Scuola di Dottorato Iuav.

Due posti di visiting professor / visiting researcher sono disponibili presso le strutture didattiche e di ricerca del Dipartimento di Eccellenza di Culture del Progetto.

Studenti e ricercatori saranno inseriti nella comunitÓ Iuav senza oneri nÚ tasse;

gli studenti potranno beneficiare di una borsa di studio di 3000 euro; studenti phd/post doc, visiting professor e visiting researcher avranno diritto a un rimborso forfettario di 3000 euro.

Per gli alloggi l’UniversitÓ Iuav si avvale della collaborazione della Caritas Veneto (che mette a disposizione 7 posti) e pu˛ provvedere alla copertura di ulteriori alloggi per tre mesi con 8000 euro resi disponibili dalla Fondazione Iuav.

źSolidarietÓ e accoglienza sono parte del Dna della nostra Scuola – commenta il rettore Iuav Benno Albrecht. – In questo momento l’UniversitÓ Ŕ chiamata a impegnarsi per la costruzione e il consolidamento della pace, che passa anche attraverso il sostegno allo studio, alla formazione e alla conoscenza: un diritto per i giovani e per i ricercatori ucraini che Iuav si impegna a favorire e sostenere╗.

 

 

UniversitÓ Iuav di Venezia opens its doors to students, lecturers, and researchers from Ukraine.

 

In response to the appeal by the Italian Minister of University and Research, Cristina Messa, the University has launched a series of welcoming initiatives to encourage the inclusion of Ukrainians in its study and research community in visual arts, architecture, design, fashion, planning and theatre.

Five places are available for students in one of Iuav bachelor's/master's degrees in Italian or the two master’s degrees in Architecture and Urban Planning for Transition in English.

Five places for PhD/postdoc students are available at Iuav Doctoral School.

Two places for visiting professors/visiting researchers are available in the teaching and research facilities of the Department of Excellence in Architecture and Arts.

Students and researchers are admitted without any fees or charges.

Students are eligible for a € 3.000 scholarship; PhD/postdoc students, visiting professors and visiting researchers are entitled to a lump-sum reimbursement of € 3.000.

As far as accommodation is concerned, Iuav is collaborating with Caritas Veneto (which provides seven places) and can cover additional lodgings for three months with € 8.000 made available by Fondazione Iuav.

“Solidarity and hospitality are in the DNA of our School - commented Iuav Rector Benno Albrecht – At this moment the University is called upon to commit itself to the construction and consolidation of peace, which also involves supporting study, training and knowledge: a right for young people and researchers from Ukraine that Iuav is committed to encouraging and supporting".

________________________________________________________________________

 

Raccolta di beni di prima necessitÓ per il popolo ucraino

Il senato degli studenti Iuav ha organizzato una raccolta di beni di prima necessitÓ per il popolo ucraino.

 

La comunitÓ Iuav pu˛ utilizzare gli scatoloni sulle mensole nell’atrio del cotonificio per la raccolta di:

- cibi in scatola e a lunga conservazione;

- medicinali e prodotti per il primo soccorso: garze, asciugamani in microfibra, bende, mascherine, guanti;

- prodotti igiene personale: dentifricio, spazzolini, pannolini, assorbenti, asciugamani di carta.

 

Il materiale raccolto viene consegnato alla chiesa di S. Chiara (Santa Croce 495, Venezia, aperta tutti i giorni dalle 11 alle 19), punto di raccolta della Caritas italiana.

 

 

Essential goods collection for Ukrainian people

Iuav Student Senate has organised a collection of essential goods to support the Ukrainian people.

 

Iuav community can fill the boxes in the hall of the Cotonificio with:

- canned and non-perishable food;

- medicines and first aid products: gauze, microfibre towels, bandages, masks, gloves;

- personal hygiene products: toothpaste, toothbrushes, nappies, tampons, paper towels.

 

Collected goods are delivered to the church of S. Chiara (Santa Croce 495, Venice, open daily from 11am to 7pm), which is a collection point for Italian Caritas.

________________________________________________________________________

 

RUniPace: la rete delle universitÓ italiane a sostegno della pace in Ucraina >>

________________________________________________________________________

 

EAAE: le Scuole di architettura europee a sostegno dell’Ucraina >>

________________________________________________________________________

 

Salvare le opere d’arte in Ucraina: progetto SaveUkraineArt22 >>

 

________________________________________________________________________

 

PossibilitÓ per accademici e studenti ucraini nel sito https://scienceforukraine.eu/team.html

 

________________________________________________________________________

 

contatti/contact

Servizio promozione e orientamento

Camila Casal

+39 041 257 1330

Alessandro Bertollo

+39 041 257 1617

study@iuav.it

 

compila il form / fill in the form