Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Iuav in cifre

 

97 anni di attivitą (1926 – 2023)

 

4312 iscritti ai corsi di laurea per l’a.a. 2022/2023

di cui:

2673 iscritti ai corsi di laurea triennale

1590 iscritti ai corsi di laurea magistrale | corsi di laurea specialistica

49 iscritti ai corsi di laurea di ordinamenti precedenti

 

scambi internazionali degli studenti (a.a. 2021/2022)

355 studenti outgoing

gli scambi internazionali sono con paesi dell’Unione europea e con il resto del mondo

29 paesi con cui abbiamo accordi internazionali

 

alta formazione

161 iscritti ai master e ai corsi di perfezionamento

di cui:

58 iscritti ai master di primo livello

80 iscritti ai master di secondo livello

23 iscritti ai corsi di perfezionamento

 

56 iscritti alla scuola di specializzazione in beni architettonici e del paesaggio

 

92 dottorandi per l’a.a. 2021/2022

106 assegnisti di ricerca

 

professori di I fascia 55

professori di II fascia 68

ricercatori 7

ricercatori a tempo determinato 42

376 docenti e collaboratori alla didattica a contratto

250 personale tecnico-amministrativo

 

6 temi di studio

- architettura

- arti visive

- design

- moda

- teatro

- urbanistica e pianificazione

 

5 corsi di laurea triennali (a.a. 2022/2023)

- architettura

- design della moda e arti multimediali

(con 3 curricula: arti multimediali; design della moda; comunicazione e nuovi media della moda)

- design del prodotto, della comunicazione visiva e degli interni

(con 2 curricula: interior design; product e visual design)

- disegno industriale, sostenibilitą e digitalizzazione – sede di Vicenza

- urbanistica e pianificazione del territorio

 

6 corsi di laurea magistrale (a.a. 2022/2023)

- architettura

(con 3 percorsi tematici: conservazione; sostenibilitą; interni)

- master’s degree in architecture (in inglese)

- arti visive e moda

(con 2 curricula: arti visive; moda)

- design del prodotto, della comunicazione e degli interni

(con 3 curricula: comunicazione, interni, prodotto)

- teatro e arti performative

(con 2 curricula: studi performativi e di genere; studi teatrali e coreografici)

- urbanistica e pianificazione del territorio

(con 2 curricula: Ms in urban planning for transition; urbanistica e pianificazione per la transizione)

 

12 master di I livello (a.a. 2022/2023)

- architettura digitale – edizione internazionale

- contract design for public interiors

- design innovation management

- digital exhibit

- diritto e tecnica per il patrimonio culturale

- interactive media for interior design

- management della comunicazione e delle politiche culturali

- master Iuav in photography

- MOVIES – moving images arts

- neuroscience applied to architectural design

- PROPART – master in progettazione partecipata

- street culture and fashion design

 

8 master di II livello (a.a. 2022/2023)

- architettura del paesaggio e del giardino

- architettura digitale

- BiM + BiM management di progetto

- design nautico

- interventi complessi in partenariato pubblico e privato, progetti PNRR e rigenerazione urbana

- social museum and smart tourism (SM&ST)

- tall building design

- temporary circular architecture

- U-RISE rigenerazione urbana e innovazione sociale

 

3 corsi di perfezionamento e formazione (a.a. 2022/2023)

- design x archivi

- prodotti sostenibili e circular design

- strumenti tecnici BiM: BiM specialist

 

2 corsi in partnernariato

- economics and techniques for the conservation of the architectural and environmental heritage

- psicologia architettonica e del paesaggio

 

1 scuola di specializzazione

beni architettonici e del Paesaggio

 

1 dottorato in architettura, cittą e design articolato in 9 ambiti disciplinari

- arti visive, performative e moda

- composizione architettonica

- innovazione per il costruire e per il patrimonio culturale

- internazionale di architettura “villard de honnecourt

- nuove tecnologie e informazione per l’architettura, la cittą e l’ambiente

- pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio

- scienze del design

- storia dell’architettura e dell’urbanistica

- urbanistica

 

11 sedi

 

1 dipartimento

Dipartimento di Culture del progetto

 

9 laboratori

- ArTec, archivio delle tecniche e materiali per l’architettura e il disegno industriale

- GIS-Circe, laboratorio di cartografia e GIS

- LAMA, laboratorio di analisi materiali antichi

- FisTec, laboratorio di fisica tecnica ambientale

- fotogrammetria

- Media Lab MeLa

- LabSCo, laboratorio di scienza delle costruzioni

- LAR, laboratorio di supporto al progetto

- UserLab, laboratory for user-centered applied research

 

5 laboratori per la didattica

- alias (legno, metallo, ceramica, serigrafia)

- fablab (modellistica informatica e robotica)

- fotografia

- modellistica

- multimedia

 

11 cluster di ricerca

- CityLab, cluster di ricerca sulla cittą e il territorio

- CultLand, paesaggi culturali | Cultural Landscapes

- DesTe, Design e capitale naturale e Territoriale

- FEEM@IUAV – EPiC, Earth and Polis Research Centre

- FLAIR, Fashion Lab Archive Industry Research

- H-City, Housing in the City - abitare e rigenerare

- HeModern, Heritage culture and Modern design

- LSD, immaginari pubblici, forme del displaying

- Matesca Materiali, Tecniche Edificatorie Strutture del Costruito Antico

- MEDLAB, MEdical Design LABoratory on service & product innovations

- ProSperi, Progettazione Sperimentale

 

10 unitą di ricerca

- BiTes, Biennale di Venezia. Teorie e storie

- EnerCity, Energia e Cittą

- FIND, Future, INnovation and Design

- GeoAnalytics, analisi quantitativa dei fenomeni territoriali

- Grafica, sistemi, strumenti e forme del design della comunicazione

- Im.Re., Imago Rerum - Teoria e storia delle forme della rappresentazione

- LABIM, Laboratorio di teoria delle Immagini

- SF_Lab, Laboratorio sperimentale del Saper Fare

- Tedea, Teorie dell'architettura. Immaginari del reale e latenze figurate

- Ve-Law, il diritto dei centri storici: il caso di Venezia

 

2 centri studi

AfroLab, centro studi Iuav AfricaLab

classicA, centro studi architettura, civiltą, tradizione del classico

 

1 biblioteca

una sola sede, nel convento dei Tolentini, accoglie oltre 250mila libri, quasi 4mila riviste, 33mila tesi di laurea, 3100 video, 380 posti per la lettura e 17 postazioni informatiche

 

1 archivio progetti

un centro di documentazione che raccoglie fondi archivistici di varia provenienza e natura collegati all’area disciplinare dell’architettura e, in senso pił generale, della progettazione.

Possiede una collezione con oltre 70 fondi archivistici, 300.000 fotografie, 500 modelli di architettura, 80.000 riproduzioni digitali

 

10 spin off

New Design Vision

Fablab Venezia

Tooteko srls

Cooperativa EST/CO+

Pił Led Custom Design srls

Adapt ev. srl

Anteferma edizioni srl

RI-PRESE S.R.L.S. memory keepers

HAM BENEFIT S.B.R.L.

ELEMENTO S.R.L.S.

UPTOEARTH ITALIA srl

 

 

i dati sono aggiornati

al mese di luglio 2022 per quanto riguarda l’offerta formativa

al mese di dicembre 2022 per quanto riguarda il numero degli studenti iscritti ai corsi di laurea e alla scuola di specializzazione in beni architettonici e del paesaggio

al mese di febbraio 2022 per quanto riguarda Erasmus e scambi internazionali

al mese di marzo 2022 per il numero dei docenti e ricercatori strutturati