Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Iuav sostenibile

 

L’Università Iuav di Venezia affronta il tema della sostenibilità nelle sue tre dimensioni: economica, ambientale e sociale, integrandole nelle azioni e nei comportamenti di tutte le componenti coinvolte: didattica e ricerca; governance; spazi, ambiente e comunità.

 

A tal fine Iuav promuove azioni e progetti volti ad armonizzare il rapporto tra spazio, ambiente e persone, incentivando stili di vita responsabili capaci di ridurre l’impatto ambientale dell’Ateneo e di migliorare la qualità dell’esperienza universitaria e del rapporto con un contesto urbano come quello della città di Venezia.

 

Le attività di didattica e di ricerca sono elementi fondanti del percorso di sostenibilità di Iuav, e contribuiscono a costruire dialogo con le istituzioni, la società civile, il mondo delle imprese e l’associazionismo per una cultura condivisa di sostenibilità in linea con i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

 

 

la delegata e il gruppo di lavoro Iuav

 

Valeria Tatano è la delegata del rettore per le politiche e azioni inerenti l’inclusione, la disabilità e la sostenibilità.

È referente di ateneo per l’attuazione dell’accordo della Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile (RUS) e del protocollo d'intesa con la Regione Veneto in materia di promozione sul green public procurement.

 

Il gruppo di lavoro Iuav sostenibile è composto da:

docenti: Valeria Tatano (coordinatrice), Laura Badalucco, Francesca Cappelletti, Denis Maragno, Stefano Munarin, Silvio Nocera, Matelda Reho, Massimo Rossetti, Stefania Tonin

componenti del personale tecnico e amministrativo: Maela Bortoluzzi, Alessandra Baudo, Pietro Marigonda, Susanna Maistrello, Mauro Maiotti, Andrea Pavan, Enrica Pillon, Silvia Silvestrini, Sabrina Toniolo, Gianluca Zucconelli

rappresentanti delle studentesse e degli studenti: Lucrezia Ludovici ed Elena Tarditi

 

 

la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS)

 

La Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS) è un’esperienza di coordinamento e condivisione tra gli atenei italiani impegnati sui temi della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale.

Iuav ha aderito alla Rete delle università sostenibili nel 2016 con la finalità di promuovere una cultura della sostenibilità all’interno dell’ateneo attraverso le attività didattiche ed i corsi di studio dedicati, l’attività di ricerca, singole azioni, progetti ed attività culturali coerenti al progetto complessivo di sostenibilità dell’Ateneo.

 

Iuav partecipa ai gruppi di lavoro tematici avviati dalla RUS, focalizzati su temi considerati trasversali e prioritari al fine di raggiungere con il maggior coinvolgimento possibile gli obiettivi istituzionali della rete.

 

 

i bilanci

 

ll bilancio di sostenibilità (Green Iuav) è uno strumento contribuisce a monitorare le attività dell’ateneo rispetto ai temi della sostenibilità, ad individuare percorsi nuovi da intraprendere ma anche questioni critiche sulle quali intervenire.

 

Rapporto di sostenibilità 2020 >>

 

Rapporto di sostenibilità 2019 >>

 

Rapporto di sostenibilità 2018 >>

 

Rapporto di sostenibilità 2017 >>

 

A partire dal 2019, la rendicontazione delle attività sostenibili è integrata dalla redazione del bilancio di genere che fornisce il quadro relativo alla questione delle pari opportunità e a quelle di genere a più largo spettro.

 

Bilancio di genere 2020 >>

 

Bilancio di genere 2019 >>

 

 

 

contatti

sostenibilita@iuav.it

 

 

 

 

/obiettivo-1-porre-fine-ad-ogni-forma-di-poverta-nel-mondo

obiettivo-2-porre-fine-alla-fame-raggiungere-la-sicurezza-alimentare-migliorare-la-nutrizione-e-promuovere-unagricoltura-sostenibile

obiettivo-3-assicurare-la-salute-e-il-benessere-per-tutti-e-per-tutte-le-eta

obiettivo-4-fornire-uneducazione-di-qualita-equa-ed-inclusiva-e-opportunita-di-apprendimento-per-tutti

obiettivo-5-raggiungere-luguaglianza-di-genere-ed-emancipare-tutte-le-donne-e-le-ragazze

obiettivo-6-garantire-a-tutti-la-disponibilita-e-la-gestione-sostenibile-dellacqua-e-delle-strutture-igienico-sanitarie

obiettivo-7-assicurare-a-tutti-laccesso-a-sistemi-di-energia-economici-affidabili-sostenibili-e-moderni

obiettivo-8-incentivare-una-crescita-economica-duratura-inclusiva-e-sostenibile-unoccupazione-piena-e-produttiva-ed-un-lavoro-dignitoso-per-tutti

obiettivo-9-costruire-uninfrastruttura-resiliente-e-promuovere-linnovazione-ed-una-industrializzazione-equa-responsabile-e-sostenibile

obiettivo-10-ridurre-lineguaglianza-allinterno-di-e-fra-le-nazioni

obiettivo-11-rendere-le-citta-e-gli-insediamenti-umani-inclusivi-sicuri-duraturi-e-sostenibili

obiettivo-12-garantire-modelli-sostenibili-di-produzione-e-di-consumo

obiettivo-13-promuovere-azioni-a-tutti-i-livelli-per-combattere-il-cambiamento-climatico

obiettivo-14-conservare-e-utilizzare-in-modo-durevole-gli-oceani-i-mari-e-le-risorse-marine-per-uno-sviluppo-sostenibile

obiettivo-15-proteggere-ripristinare-e-favorire-un-uso-sostenibile-dellecosistema-terrestre

obiettivo-16-pace-giustizia-e-istituzioni-forti

obiettivo-17-rafforzare-i-mezzi-di-attuazione-e-rinnovare-il-partenariato-mondiale-per-lo-sviluppo-sostenibile

agenda-2030