lo sport fa bene alla città

lo sport fa bene alla città

 

L’Università Iuav di Venezia intende lo sport come attività dalle molteplici qualità: allena, fa bene al fisico e aiuta la mente. Pratica comune e di condivisione di spazi, regole, comportanti, si svolge in luoghi specializzati come le palestre, i campi da gioco e le piscine ma anche all’aperto, favorendo l’esplorazione della città e del paesaggio.

 

L’ateneo è impegnato a rafforzare le attività tradizionali, come i giochi di squadra e le pratiche agonistiche, e ad organizzare escursioni a piedi, in bicicletta o in barca, nella convinzione che tutto ciò sia non solo utile agli studenti ma, in ultima analisi, “faccia bene” alla città, almeno per due ordini di motivi.

 

Da un lato perché esalta alcune peculiarità di Venezia, città nella quale si può e ci si deve muovere, dove la “mobilità attiva” (camminare e vogare in primis) attività necessaria e consente di svelarne le sue forme, permettendo ad esempio di “leggerla” perdendosi tra le calli, vogando in laguna o pedalando lungo la gronda lagunare.

 

Dall’altro perché ci ricorda come i giovani studenti siano una risorsa preziosa, da attrarre e mantenere, mostrando come la città possa essere “a misura di studente”. Una città universitaria non solo dove si studia e lavora grazie a straordinarie istituzioni museali e culturali ma in cui si vive in un ambiente sano, nel quale si cammina e ci si incontra, godendo di uno spazio urbano unico che deve continuare ad essere palcoscenico delle pratiche quotidiane, di una sana vita attiva.

 

per saperne di più >>

 

 

 

 

 

 

>> back

 

 

>> back