La borraccia Iuav

La borraccia Iuav

 

L’Università Iuav di Venezia ha firmato un accordo con la Cooperativa sociale “Rio Terà dei Pensieri”, che promuove attività di formazione e lavoro all’interno delle carceri veneziane, per la produzione eco-sostenibile, la promozione e la vendita degli oggetti a marchio Iuav. L’iniziativa incide positivamente sia sul nostro ruolo di Ateneo sostenibile, sia sul nostro impegno per una cultura della responsabilità sociale.

 

La borraccia Iuav è stata prodotta in materiale di alta qualità (acciaio privo di Bpa al 100%, che mantiene qualunque tipo di bevanda al sicuro da modificazioni) da 24Bottles, un’azienda italiana particolarmente attenta ai temi ambientali, che ha lanciato da qualche anno un bellissimo progetto di riforestazione: l’emissione totale di CO2 della produzione delle sue bottigliette, dalla materia prima alla produzione, dall’imballaggio al trasporto, viene riassorbita dagli alberi che vengono piantati in Oxygen, la foresta creata da 24Bottles in sei diversi Paesi del mondo con alberi di cacao, arancio, caffè, avocado e mango. Nel giardino della sede Iuav ai Tolentini è stata installata una fontana per incentivare l’utilizzo di acqua potabile; una seconda è prevista per la sede del Cotonificio a Santa Marta.


Se è vero che “gli oggetti sono i nostri ambasciatori”, il messaggio che porta la bottiglia Iuav è duplice: un messaggio di speciale attenzione alla sostenibilità sociale, con un progetto che ha ricadute positive a favore di fasce socialmente emarginate e svantaggiate; e un messaggio di sostenibilità ambientale, perché tutti gli oggetti realizzati dalla Cooperativa sono prodotti artigianali e seguono una filiera produttiva attenta al riciclo di materiali, al recupero di risorse e rispettosa dell’ambiente. Iuav fornirà materiali riciclabili, in particolare i banner in pvc, per la produzione di borse, shopper e astucci.

La borraccia è stata distribuita gratuitamente a tutte le matricole Iuav ed è in vendita, come tutti gli oggetti a marchio Iuav, presso Process Collettivo, lo store di economia carceraria della Cooperativa in Fondamenta dei Frari.

 

Per la comunità Iuav sono previste riduzioni del 20% su tutti i gadget d’Ateneo e del 50% per l'acquisto di forniture di borracce al di sopra di un certo quantitativo.