seminario di presentazione dei risultati del workshop internazionale di progettazione

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Provincia di Reggio Emilia, Biennale del Paesaggio

in collaborazione con l’Università Iuav di Venezia

 

> Il parco culturale dell’Ariosto e del Boiardo: il progetto dei luoghi

> Il paesaggio di Reggio Emilia tra memoria storica e innovazione

 

sabato 21 febbraio 2009

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Aula Magna Manodori

Viale Allegri 9, Reggio Emilia

 

 

programma

 

> ore 9.30

Saluti delle autorità

Sonia Masini, Presidente della Provincia di Reggio Emilia

Giuliana Motti, Assessore alla cultura e al paesaggio, Provincia di Reggio Emilia

Carlo Magnani, Rettore dell’Università Iuav di Venezia

 

> ore 10.00

Prima sessione

Il Parco dell'Ariosto e del Boiardo (PAB): il progetto dei luoghi

 

Introduzione di Annalisa Masselli (responsabile della Biennale del Paesaggio)

 

“Il progetto narrativo del paesaggio”

Il piano didattico del Laboratorio Iuav sul PAB

Paolo Burgi, Renato Bocchi, Enrico Fontanari

 

Relazioni illustrative dei lavori svolti sul PAB da parte degli studenti Iuav sui temi:

gli itinerari territoriali del PAB, l'accesso a Canossa e alle Terre Matildiche, la rete degli spazi urbani di Scandiano, il parco di Rivalta e del Crostolo.

 

“L’Orlando innamorato e Furioso: un programma letterario per il paesaggio” conclusioni critiche

Ermanno Cavazzoni, scrittore

 

Dibattito

 

> ore 15.00

Seconda sessione

Il paesaggio di Reggio Emilia: tra memoria storica e innovazione progettuale

 

Introduzione di Anna Campeol (dirigente del servizio di pianificazione territoriale e ambientale, Provincia di Reggio Emilia)

e Renato Bocchi (direttore DPA/IUAV, coordinatore dell'iniziativa)

 

Relazioni illustrative dei lavori svolti dai 6 gruppi di lavoro (coordinati da  F.Benati, P.Cavallini, C.Cavallotti, P.Ceccon, M.Cunico, M.De Poli, V.Gioffrè, L.Latini, J.Nunes, J.M.Palerm, F.Zagari, L.Zampieri) sulle aree della Reggia di Rivalta e del casello autostradale “Terre di Canossa - Campegine

 

Conclusioni critiche

Manuel Ruisanchez, ETSAB Barcellona

 

Dibattito