Dessiner sur l'herbe 2008

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

Progetti Iuav per la laguna di Venezia

mostra

 

31 ottobre > 23 novembre 2008

Arsenale Novissimo

Tese di San Cristoforo

 

allestimento a cura di

Giulia Marabini

 

videoinstallazioni a cura di

Carlo Ferro e Emanuele Garbin

 

giornale a cura di

Alberto Bertagna

 

orario

tutti i giorni dalle 10,00 alle 18,00

 

_________________________________________________________________

 

 

Paesaggi del nuovo millennio

Venezia e le idee per un parco della laguna

convegno internazionale

 

30 > 31 ottobre 2008

aula magna, Tolentini

S. Croce 191, Venezia

 

enti promotori

> Universitą Iuav di Venezia

dipartimenti di progettazione architettonica DPA

dipartimento di urbanistica DU

dipartimento di pianificazione DP

> Editorial Gustavo Gili, Barcellona

 

enti patrocinatori

> Regione del Veneto

> Comune di Venezia, Assessorato all’ambiente

> Osservatorio Naturalistico della Laguna, Istituzione Parco della Laguna

> Provincia di Venezia

> CO.RI.LA

> CNR- ISMAR

> Uniscape

> Magistrato alle Acque di Venezia

 

comitato scientifico

Carlo Magnani, Rettore Iuav

Renato Bocchi, per il DPA/Iuav

Enrico Fontanari, per il DU/Iuav

Domenico Patassini, per il DP/Iuav

Monica Gili, per la rivista 2G

 

 

Il convegno trae occasione dalla presentazione al pubblico dei risultati del Concorso 2G “Parque de la laguna de Venecia” (in mostra all’Arsenale Novissimo, con inaugurazione alle ore 19,00 del 30/10/08) e dall’avvio della ricerca dal titolo “Arcipelaghi del rifiuto. Indagine sul rapporto scarto/progetto” da parte dell’Unitą di Ricerca Iuav, nell’ambito del progetto Prin/Miur, “"Il progetto di paesaggio per i luoghi rifiutati", coordinato da Annalisa Maniglio Calcagno (Universitą di Genova)

 

 

programma

 

> 30 ottobre – prima sessione

La sperimentazione progettuale per il paesaggio lagunare

 

La prima sessione affronta alcuni temi progettuali connessi con l’ipotizzato Parco della Laguna e in generale con l’ambiente lagunare, a partire dai risultati del Concorso internazionale Parque de la Laguna de Venecia, bandito dalla rivista 2G di Barcellona, e di parallele esperienze didattiche e di ricerca dell’Iuav (laboratori del corso di laurea magistrale in architettura per il paesaggio). Essi costituiscono il pretesto per sviluppare una discussione sui temi del “progetto di paesaggio” collegabili al futuro destino della laguna, alle opere di modificazione della morfologia lagunare, ai temi del riciclaggio e del possibile utilizzo di fonti energetiche innovative, della rivalutazione delle risorse naturalistiche e storiche, di una migliore convivenza fra attivitą turistiche ed ecosistema, anche nelle sue componenti insediative.

 

> ore 9.30

Saluti

Carlo Magnani, rettore Iuav,

Monica Gili, direttrice della rivista 2G, rappresentanti degli enti patrocinatori

 

> ore 10.00

Introduzione

Renato Bocchi (DPA/IUAV)

 

Sopravviverą Venezia?

Andrea Rinaldo

Idee per un parco della laguna veneziana: gli esiti del concorso internazionale 2G

Anne Lacaton

É possibile nella Laguna di Venezia integrare le attivitą dell'uomo con l'ecologia ed i paesaggi?

Stefano Guerzoni

Arcipelaghi del rifiuto. Processualitą e residui nella produzione dell'opera

Sara Marini

Nuovi suoli della laguna

Margherita Vanore

Lagooning: osservatori sulla laguna

Juan Manuel Palerm

 

> ore 15.00

Tavola rotonda

con la partecipazione di Cyrille Berger e Thomas Raynaud (vincitori del concorso 2G), Philippe Rahm e Francesco Careri (membri della giuria del concorso), Sandro Bisą (segretario della giuria del concorso), e dei docenti dei corsi e laboratori di paesaggio Iuav.

 

> ore 19.00, Arsenale Novissimo, Tese di San Cristoforo

Inaugurazione delle mostre Concorso 2G e Dessiner sur l’herbe 2008

 

> 31 ottobre (mattina) – seconda sessione

Casi studio di intervento su ecosistemi lagunari e su paesaggi rifiutati

 

La seconda sessione illustra in termini comparativi alcune importanti esperienze progettuali internazionali sul tema.

 

> ore 9.30

Introduzione

Enrico Fontanari (DU/IUAV)

 

Thickness

James Corner, Pennsylvania University-Filadelfia e Field Operations, New York

Azioni nel paesaggio

Manuel Ruisįnchez, Etsab-Barcellona e Ruisįnchez arquitectes, Barcellona

Lagunes de Harnes

Franēois-Xavier Mousquet, studio Paysages, Lille

Sopra e sotto l’acqua

Joao Ferreira Nunes, Universitą di Lisbona e studio Proap, Lisbona

 

Conclusioni

Jean-Pierre Le Dantec (Universitą di Paris-La-Villette, Parigi)

 

> 31 ottobre – pomeriggio – terza sessione

Pianificazione della laguna e l’ipotesi-parco

 

La terza sessione, partendo dalle prefigurazioni e dalle problematiche indotte dalle prime due sessioni, affronta temi di governo delle trasformazioni lagunari. Particolare enfasi verrą data al recupero di funzionalitą idro-morfologica e ambientale in relazione ai cambiamenti dei paesaggi lagunari.

 

> ore 14.30

Introduzione

Domenico Patassini (DP/IUAV)

 

Recupero della funzionalitą idro-morfologica e ambientale della laguna

Giovanni Cecconi, Consorzio Venezia Nuova

Identitą, funzionalitą e degrado nei cambiamenti dei paesaggi lagunari

Lorenzo Bonometto

Verso un nuovo piano morfologico della laguna

Pierpaolo Campostrini, Co.ri.la

Ipotesi di progetto “complesso” per il paesaggio lagunare

Sandro Bisą

 

> ore 17.00

Tavola rotonda finale sul sistema di pianificazione lagunare, in relazione al quadro di coerenza fra diversi strumenti di piano, con interventi di rappresentanti degli enti territoriali e di settore (Comune, Provincia, Regione, Mav-Corila, Magistrato alle Acque, Istituzioni comunali, ecc.) deputati a redigere i vari strumenti di piano  (dal Piano di Assetto Territoriale al Piano Strategico, ai Piani Territoriali Provinciale e Regionale, al Piano morfologico e all’ipotizzato Piano del Parco).

 

 

  locandina