L'architettura come testo e la figura di Colin Rowe

Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

facoltà di architettura

 

scuola di dottorato di ricerca

dottorato in composizione architettonica

dottorato in urbanistica

dottorato “Villard d'Honnecourt”

 

6 >7 marzo 2008

aula Manfredo Tafuri

Badoer, San Polo 2468

Venezia

 

convegno internazionale di studio

 

 

giovedì 6 marzo 2008

 

09,30 apertura dei lavori

 

prima sessione  character and composition

 

10,00 Peter Eisenman, Yale Usa 

Some comments on Colin Rowe's character and composition

10,45 Hartmut Frank, Fac. arch. Amburgo 

Rowe a Berlino

11,30 Alessandra Ponte, Universitè de Montréal, Québec 

Deplorevolmente inadeguato

12,15 Luciano Semerani, Iuav Venezia 

Inattualità del compositore

 

13,00 lunch

 

seconda sessione  from Warburg to Cornell

 

14,30 Georges Teyssot, Université Laval, Ecole D'arquitecture, Québec 

Threshold and transparency, between the 1950s and the 1960s.

15,15 Sébastien Marot, Eth Zurigo 

The early 70s and the Rowe/Ungers debate

16,00 Francesco Benelli, Columbia New York 

Rudolf Wittkower e Colin Rowe, quale rapporto?

16,45 Katia Mazzucco, Iuav Venezia 

British art and the mediterranean.
Rudolf Wittkower e l’istituto Warburg a Londra negli anni ‘40

17,30 Monica Centanni, Iuav Venezia 

Per una iconologia dell’intervallo.
Tradizione dell’antico e visione retrospettiva in Aby Warburg e Colin Rowe

 

 

venerdì 7 marzo 2008

 

terza sessione  Collage City

 

09,30 Robert Maxwell, AA Londra 

Rowe’s urbanism: an application of common sense

10,15 Luca Ortelli, Fac. arch. Losanna 

Teatro della memoria e teatro della profezia

11,00 Alberto Ferlenga, Iuav Venezia 

Città a pezzi pezzi di città

11,45 Marco Biraghi, Politecnico Milano 

Colin Rowe e James Stirling: da Collage City a Roma interrotta

12,30 Bernardo Secchi, Iuav Venezia 

Collage City

 

13,15 chiusura dei lavori 

 

 

Autore di una delle più importanti opere di revisione dei rapporti tra l'architettura moderna e i portati della tradizione e della storia, nato a Rotherham nel 1920 e laureato al Warburg Institut di Londra con Rudolf Wittkower, con la pubblicazione nel 1947 di The Mathematics of Ideal Villa ha imposto alla cultura contemporanea la rivalutazione della nozione di composizione architettonica, e in seguito, applicando alla città la tradizione di studi iconologici ed iconografici della Scuola di Warburg, ha mostrato, nel 1978, con Collage City, una interpretazione dell'urbanistica attenta ai caratteri dei luoghi urbani.

 

Il convegno nasce da una proposta avanzata, in seno alla Scuola di Dottorato di Ricerca Iuav, da Luciano Semerani, alla quale si sono associati Bernardo Secchi e Alberto Ferlenga, che saranno chairman della seconda e della terza sezione del convegno.

Tra le Università invitate “A.A.”, “Yale”, “Columbia”, “Eth”, prestigiose scuole di architettura europee ed americane, e studiosi autorevoli come Alan Colquhoun, Peter Eisenmann, Hartmut Frank, Sébastien Marot, Robert Maxwell, Luca Ortelli, Alessandra Ponte, Georges Teyssot.

Il programma delle due giornate di studi è articolato in tre sezioni tematiche:

– Character and Composition

– From Warburg to Cornell

– Collage City

 

Lo Iuav, oggi Università Iuav di Venezia, rappresenta da anni il partner scientifico e culturale delle più importanti  ricerche nei settori dell’architettura, dell’urbanistica e dell’industrial design.

Il seminario mette a sistema i contributi scientifici della Scuola di dottorato con gli interessi e i finanziamenti pubblici e privati dell’Università, la partecipazione della Regione Veneto e della Fondazione  Cassa di Risparmio di Venezia.

 

 

segreteria dell’evento

Alice Perugini

aliceperugini@gmail.com