Undergraduate and graduate programmes offered by the University iuav of Venice:

 

 

 

Morasssutti100+1!

L’opera di Bruno Morassutti e la cultura del progetto nell’Italia dal secondo dopoguerra

a cura di Alessandro Colombo e Francesco Scullica

ADI Desing Museum, Milano

18 novembre 2021 - 23 gennaio 2022

 

In occasione del centenario della nascita (1920-2020) la mostra all’ADI Design Museum di Milano vuole riportare l’attenzione su uno dei protagonisti della cultura di progetto del secondo dopoguerra in Italia: Bruno Morassutti.

In mostra saranno esposti 17 disegni originali e oltre cento immagini provenienti dal fondo di Bruno Morassutti e di Giorgio Casali provenienti dall’Archivio Progetti dell’Università Iuav di Venezia, relativi ai seguenti progetti: Villa von Saurma a Termini di Sorrento, Villa Morassutti a San Martino di Castrozza, il progetto “Una Porta per Venezia”, il progetto per la Fondazione Minoprio, prototipo di cellula prefabbricata “Casa Africa”, il quartiere residenziale a Castelnovo di Conza, Sistema Facep Casa, il Centro IBM a Novedrate, l’ edificio in via Gavinate a Milano, l’unità residenziali La Fontanelle a San Martino di Castrozza,… solo per citarne alcuni.

 

per saperne di più >>

 

 

 

VENETIA 1600. Nascite e rinascite
direzione scientifica di Gabriella Belli

a cura di Robert Echols, Frederick Ilchman, Gabriele Matino e Andrea Bellieni

Palazzo Ducale, Fondazione Musei Civici Venezia

4 settembre 2021 – 25 marzo 2022

 

La mostra VENETIA 1600. Nascite e rinascite a Palazzo Ducale propone una nuova lettura della storia della Serenissima fino alle sue più recenti trasformazioni  ed evoluzioni.

Siamo lieti di aver collaborato con il prestito di 4 modelli provenienti dalla nostra collezione modelli Ap. In mostra saranno esposti: il modello realizzato in occasione della mostra Italia Nostra difende Venezia errori, problemi, prospettive dell'urbanistica veneziana, Palazzo Ducale (1961), due modelli del progetto di Le Corbusier per l'Ospedale civile di Venezia realizzati da Luca Sentieri (1999) e il modello del progetto di Frank Lloyd Wright per il Memorial Masieri a Venezia (realizzato nel 1995).

 

per saperne di più >>

 

 

 

Carlo Aymonino. Fedeltà al tradimento
a cura di Manuel Orazi

Triennale di Milano

14 maggio – 22 agosto 2021

 

Nella mostra a cura da Manuel Orazi alla Triennale di Milano, nata da una idea di Livia e Silvia Aymonino, sono presenti numerosi materiali provenienti dai fondi dell’Archivio Progetti (Aymonino-Barbini, Aymonino-Tugnoli, Panella, Iuav, De Carlo, Dardi e dalla collezione Dal Co) e tre video prodotti nell'ambito delle ricerche condotte all’Università Iuav di Venezia.

 

per saperne di più >>

 

 

 

Architettura nell’Italia del miracolo economico

a cura di AAA-Italia Associazione nazionale Archivi Architettura Contemporanea

mostra online

 

L’AAAItalia ha promosso una mostra online per offrire ai propri soci l’occasione di presentare una selezione di progetti dal 1947 al 1971, per affrontare il tema dell’architettura nell’Italia del miracolo italiano, dalla ricostruzione del secondo dopoguerra fino alla riflessione sui limiti della crescita economica. Noi dell’Archivio Progetti Iuav abbiamo aderito con tre progetti: la città residenziale ANIC a Gela (1960-61) di Edoardo Gellner, il concorso  internazionale per il piano particolareggiato della nuova sacca del Tronchetto a Venezia (1963-70) di Iginio Cappai, Antonio Foscari e Pietro Mainardis e l’edificio per abitazioni in via Quadronno a Milano di Bruno Morassutti e Angelo Mangiarotti (1956-88).

 

per saperne di più >>

 

 

 

Quando Gigli, la Callas e Pavarotti…I teatri storici del Polesine

a cura di Maria Ida Biggi e Alessia Vedova

Palazzo Roncale, Rovigo, 13 marzo > 27 giugno 2021

 

Siamo lieti di aver prestato 4 disegni, 4 fotografie, 3 cartoline e un numero a stampa del Teatro sociale di Rovigo, dal fondo di Daniele Donghi per la mostra a Palazzo Roncale a Rovigo “Quando Gigli, la Callas e Pavarotti…I teatri storici del Polesine”, a cura di Maria Ida Biggi e Alessia Vedova da un’idea di Sergio Campagnolo.

 

per saperne di più >>

 

 

 

Aldo Rossi. L’architetto e le città

a cura di Alberto Ferlenga

Fondazione MAXXI, Roma, 10 marzo 2021 > 17 ottobre 2021

 

La retrospettiva alla Fondazione MAXXI analizza lo straordinario contributo teorico e progettuale di Aldo Rossi. In mostra saranno esposti materiali provenienti da archivi e musei di tutto il mondo, compreso l’Archivio Progetti, con disegni, modelli e una fotografia dai fondi: La Biennale, Iuav, Attilio Pizzigoni e Luca Meda.

 

per saperne di più >>

 

 

 

I quaderni di Giancarlo De Carlo 1966 - 2005
a cura di Gatto Tonin Architetti
progetto di allestimento Parasite 2.0, Direzione artistica Lorenza Baroncelli

Triennale di Milano, 24 gennaio > 29 marzo 2020

 

Abbiamo chiuso il 2019 festeggiano il centenario dalla nascita di Giancarlo De Carlo e apriamo il 2020 con una nuova mostra dedicata a "I quaderni di Giancarlo De Carlo" nella quale vengono esposti 16 quaderni inediti dell'architetto milanese.
Ad accompagnare questo percorso espositivo, i curatori hanno scelto una splendida selezione di scatti dall'archivio fotografico di De Carlo e di Giorgio Casali conservati qui all'Archivio Progetti dell’Università Iuav di Venezia.

 

per saperne di più >>

 

 

 

Giancarlo De Carlo e la Liguria. Luoghi Progetti Tracce

Fondazione Ordine Architetti di Genova, Chiostro di San Matteo, Genova

30 ottobre > 3 dicembre 2019

Risultato di una lunga stagione di ricerche intrecciate sull'archivio di Giancarlo De Carlo, domani alle 18.30 inaugura al Chiostro di San Matteo a Genova la mostra "Giancarlo De Carlo e la Liguria. Luoghi Progetti Tracce" a cura di Emanuele Piccardo e di Andrea Vergano.

La mostra s'inserisce nel fitto calendario d'eventi del BigNovmber5 "Spazio e Società" promosso dalla Fondazione Ordine Architetti Genova ed è ha lo scopo di riportare l'attenzione sui progetti urbanistici ed architettonici pensati da De Carlo per Amelia, Sarzana, Genova, Bordighera e Colletta di Castelbianco.

 

per saperne di più >>

 

 

 

Imaginando La Casa Mediterránea. Italia Y España En Los Años 50

Fondacìòn ICO, Madrid, 2 ottobre 2019 > 12 gennaio 2020

 

Questa mostra è il risultato di un'importante ricerca condotta dal suo curatore Antonio Pizza (in collaborazione con il prof. Angelo Maggi e dell'Archivio Progetti Iuav) sull'archivio fotografico di Giorgio Casali ed introduce in Spagna la relazione tra l'architettura spagnola e quella italiana degli anni '50.

 

per saperne di più >>

 

 

 

Aldo Rossi e la Ragione. Architetture 1967-1997

Palazzo della Ragione, Padova, 1 giugno > 29 settembre 2019

 

Da sabato 1 giugno fino a domenica 29 settembre, il Salone del Palazzo della Ragione di Padova ospiterà la mostra "Aldo Rossi e la Ragione. Architetture 1967-1997", una raccolta di oltre 140 opere originali tra studi, dipinti, disegni e modelli, curata da Cinzia Simioni e Alessandro Tognon con la Fondazione Aldo Rossi.

 

Tra questi modelli, anche l'Archivio Progetti Iuav ha prestato il modello per il Concorso Palazzo del Cinema di Aldo Rossi, indetto da La Biennale di Venezia nel 1990.

 

per saperne di più >>

 

 

 

Narrare per immagini i luoghi del lavoro

X GIORNATA NAZIONALE DEGLI ARCHIVI DI ARCHITETTURA – AAA/Italia

14 > 17 maggio 2019

 

L'Archivio Progetti dell'Università Iuav di Venezia ha il piacere di aderire alla IX Giornata nazionale degli archivi di architettura, promossa dall’Associazione Nazionale Archivi di Architettura (AAA/Italia) che si terrà in questa settimana, focalizzandosi nella giornata di domani 15 maggio 2019.

Il tema di questa edizione sono i “Luoghi del lavoro”, siano essi cantieri architettonici o i luoghi della produzione industriale del Made in Italy.

 

Noi abbiamo cercato di estrapolare dalle nostre collezioni, alcuni scatti fotografici d'autore che ben potessero narrare per immagini queste due diverse configurazioni spaziali.

 

:: Il cantiere :: Suggestive ed affascinanti sono le fotografie tratte dal fondo di Edoardo Gellner, che ben illustrano la costruzione e la struttura della colonia nel Villaggio eni di Corte di Cadore.

Mentre sono i dettagli costruttivi della Chiesa Mater Misericordiae a Baranzate (progetto di Angelo Mangiarotti con Bruno Morassutti e Aldo Favini) a restituirci un immaginario nuovo di questa chiesa così iconica.

 

:: La produzione :: Le fotografie di Giorgio Casali ci permettono di esplorare le fabbriche di Cassina e dei F.lli Brambilla, mentre i provini di Mauro Masera ci mostrano gli interni produttivi di Arflex.

 

Per valorizzare, comunicare e moltiplicare i punti d’accesso alle nostre collezioni abbiamo scelto di utilizzare le nostre pagine social, creando una gallery su Instagram e un album dedicato su Facebook.

 

Per visualizzare il programma completo delle iniziative promosse dall’AAA/Italia visita la pagina dedicata.

 

 

 

Ricostruzioni. Architettura, città e paesaggio nell’epoca delle distruzioni

La Triennale di Milano, 30 novembre 2018 > 10 febbraio 2019

 

L'Archivio Progetti Iuav ha avuto il piacere di collaborare a questa mostra prestando diversi dei materiali e riproduzioni dai fondi di Costantino Dardi, di Luciano Semerani e Gigetta Tamaro, dalla nostra collezione AP, di Ferdinando Forlati e fotografie di Kidder Smith e Italo Zannier.

 

per saperne di più >>

 

 

 

Tutto Ponti. Gio Ponti Archi-Designer

MAD, Parigi, 19 ottobre 2018 > 10 febbraio 2019

 

L'Archivio Progetti Iuav ha avuto il piacere di collaborare a questa mostra prestando delle fotografie dal fondo di Giorgio Casali.

 

per saperne di più >>

 

 

 

Gli Architetti di Zevi. Storia e controstoria dell’architettura italiana 1944-2000

MAXXI, Roma, 25 aprile > 16 settembre 2018

 

L'Archivio Progetti Iuav ha avuto il piacere di collaborare a questa mostra, a cura di Pippo Ciorra, Jean-Louis Cohen, al MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo, prestando 6 disegni e 3 fotografie del progetto per l’unità residenziale di Ivrea di Iginio Cappai e Pietro Mainardis, 1967-75.


per saperne di più >>

________________________________________________________________________

 

Arrigo Rudi. L’architetto in opera

Biblioteca Poletti, Modena, 19 maggio 2018 > 28 luglio 2018

 

Dedicata all’architetto veronese Arrigo Rudi (1929-2007), la mostra modenese costituisce un’ulteriore tappa del progetto itinerante promosso dall’Università Iuav di Venezia, inaugurato a Verona nel 2012, nella sede museale di Castelvecchio e, sotto l’egida del Dipartimento di Architettura dell’ Università di Bologna – sede di Cesena, ospitato a Cesena nel 2013 negli spazi della Chiesa sconsacrata dello Spirito Santo, per approdare infine nel 2015 a Foligno, nella prestigiosa sede di Palazzo Trinci.

 

per saperne di più >>

 

 

Gigetta Tamaro. Architetto 1931-2016 Le opere/L’enclave

Accademia di San Luca, Roma, 11 maggio 2018 > 7 luglio 2018

 

Gigetta Tamaro, docente Iuav, è una donna che ha impersonato, col suo impegno culturale e la sua ricerca espressiva una figura di intellettuale e di artista rappresentativa di un modo di vivere, tra Trieste, Venezia e Milano, la contemporaneità. La mostra è promossa, con l’Accademia Nazionale di San Luca in Roma, dall’ERPbC FVG - Patrimonio Culturale Friuli Venezia Giulia, Villa Manin, dall’Università degli Studi di Trieste - Stazione Rogers e da noi dell’Archivio Progetti - Università IUAV di Venezia.

 

per saperne di più >> 

 

 

In occasione del novantesimo anniversario di DOMUS, l’Archivio Progetti Iuav ha collaborato con Galleria Carla Sozzani, prestando alcune fotografie provenienti dal fondo di Giorgio Casali per le seguenti mostre:

 

> Domus 90. Gio Ponti

Galleria Carla Sozzani, Milano, 15 aprile – 6 maggio 2018

per saperne di più >>

 

Giorgio Casali, fotografie 1950-1980

Galleria Carla Sozzani, Milano 15 aprile > 6 maggio 2018

 

per saperne di più >>

 

 

 

Post zang tumb tuuum. Art life politics: Italia 1918-1943

Fondazione Prada, Milano, 18 febbraio > 25 giugno 2018

 

Questo progetto espositivo interroga un particolare periodo storico della scena politica, sociale e della cultura artistica e architettonica del nostro Paese, dal 1918 al 1943, ponendo in evidenza le strette connessione tra questi aspetti.

Abbiamo avuto il piacere di assistere i curatori nella ricerca e a collaborare con loro nella definizione delle opere selezionate dalle nostre collezioni.

 

per saperne di più >>