collezioni

Archivio Salvatore Bisogni e Anna Buonaiuto

Archivio Salvatore Bisogni e Anna Buonaiuto

 

 

Immagine che contiene persona, esterni, edificio, abbigliamento

Descrizione generata automaticamente

 

Salvatore Bisogni (Napoli, 1932-2018) si laurea con Agostino Renna in Architettura a Napoli nel febbraio 1965, con una tesi dal titolo Introduzione ai problemi di disegno urbano nell’area napoletana. Dopo la laurea č stato assistente di Ludovico Quaroni nella Facoltā di Architettura di Roma e ha collaborato presso il suo studio. Nel 1965 Vittorio Gregotti pubblica su Edilizia Moderna la tesi di laurea e sul finire degli anni ’60 si instaurano rapporti di collaborazione per alcuni progetti tra i quali il progetto dello Zen a Palermo e per il concorso internazionale per Vienna-sud. Ha insegnato alla Facoltā di Architettura di Palermo dal 1970 al 1976. Nel 1977 č ordinario in Composizione Architettonica a Napoli e vi ha insegnato fino al 2007. Č stato docente dal 1992 al Dottorato di Ricerca in Composizione Architettonica a Venezia e poi a Milano fino al 2007. Nell’ambito della didattica e ricerca ha pubblicato scritti e articoli e partecipato a seminari nazionali e internazionali tra i quali il Seminario Internazionale Context and Modernity alla Delft University of Technology e il seminario congiunto Italia-Giappone CNR-JSP su Architettura, cittā, paesaggio.

 

Ha svolto a Napoli l’attivitā di progettazione con Anna Buonaiuto, sua moglie, per incarichi e concorsi con pubblicazione sulle principali riviste di architettura. Ha partecipato a mostre tra le quali: le Triennali di Milano del 1968 del 1973 e del 1995. Ha inoltre preso parte nel 1987 alla mostra Ventidue idee per la cittā Napoli, alla V Mostra Internazionale di Architettura alla Biennale di Venezia del 1991 e all’l’Expo di Shanghai, settembre 2010 - Padiglione Italia: L’architettura Italiana per la Cittā Cinese.  Riconoscimenti sulla sua attivitā di ricerca e progettazione gli sono stati tributati dalle Facoltā di Architettura di Napoli e di Milano con due mostre tenutesi nel 2007 e 2008. Nel 2008 ha ricevuto il Premio del Presidente della Repubblica per l'Architettura su designazione dell’Accademia di San Luca.

 

Anna Buonaiuto (Napoli 1945) si laurea a Napoli con una tesi sull’isolato urbano, relatore Agostino Renna. Dagli anni Settanta ha svolto con Salvatore Bisogni, suo marito, attivitā di progettazione per incarichi e concorsi e per progetti sperimentali e di ricerca.

Ha realizzato disegni e rappresentazioni, in parte pubblicati e taluni acquisiti alla collezione del Centro Pompidou di Parigi. Ha svolto attivitā di docenza nella scuola superiore statale per le discipline del disegno, e all’Istituto Superiore di Design a Napoli dal 2000 al 2014. Ha lavorato all’archiviazione dello studio.

 

L’Archivio Salvatore Bisogni e Anna Buonaiuto č stato donato all’Archivio Progetti nel 2018.

 

In attesa di ordinamento. Contattare l’Archivio Progetti per verificare la possibilitā di consultazione.