collezioni

Archivio Leonardo Benevolo

Archivio Leonardo Benevolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


L’Archivio Progetti ha acquisito il fondo archivistico dell’architetto, urbanista e storico dell’architettura Leonardo Benevolo (Orta San Giulio (NO), 25 settembre 1923 – Cellatica (BS), 5 gennaio 2017), donato dai figli Alessandro e Luigi Benevolo.

 

Laureato in architettura a Roma nel 1946, Leonardo Benevolo Ŕ stato docente di Storia dell’architettura nelle universitÓ di Roma, Firenze, Venezia e Palermo e tra i pi¨ importanti storici dell’architettura e dell’urbanistica della seconda metÓ del Novecento.

L’attivitÓ professionale si Ŕ indirizzata sia verso la progettazione architettonica (ad esempio nel progetto per la nuova sede della Fiera di Bologna, con Tommaso Giura Longo e Carlo Melograni), sia verso l’urbanistica e la redazione di piani regolatori, fra i quali ricordiamo quelli di Ascoli Piceno, del centro storico di Bologna, di Monza, Brescia, Urbino e Venezia. Inoltre, ha fatto parte della commissione per il piano di ricostruzione dell’area devastata dalla tragedia del Vajont del 1963.

 

L’archivio di Leonardo Benevolo Ŕ composto da un ricco corpus di materiali grafici e di documentazione relativa sia ai progetti sia agli studi e alla preparazione delle pubblicazioni, 250 volumi delle opere di Benevole tradotte in diverse lingue e circa 5000 diapositive e negativi fotografici.

 

In attesa di ordinamento. Contattare l’Archivio Progetti per verificare la possibilitÓ di consultazione.